Ricette del Sud: il pane cunzato

Alla scoperta di una delizia del Mezzogiorno d'Italia, semplice e gustosa.

Pane cunzato


Mi sembra quasi di vedervi. Siete lì, pronti a leggere l’articolo e, nella vostra mente, appaiono le seguenti parole: “la cucina meridionale è eccezionale“.

Magari, il vostro umile articolista manca di fantasia nella scrittura, ma di certo non potete negare che quanto vi ripetiamo ogni qual volta vi suggeriamo un alimento sia falso. La gastronomia del Meridione è straordinaria.

L’ennesimo esempio in tal senso ci arriva dalla Sicilia. L’isola del Mediterraneo è una fucina di bontà, a partire dall’antipasto fino ad arrivare ai dolci, passando per primi, secondi e contorni. La ricetta odierna è semplice e, allo stesso tempo, gustosa. Stiamo parlando del pane cunzato.

L’espressione sta per pane condito e si riferisce ad una pagnotta tipica della tradizione culinaria siciliana. Va preparato con acciughe, formaggio primo sale isolano, abbondante olio extravergine d’oliva, origano e pomodori, però ne esistono numerose varianti. Infatti, lo si può realizzare con i diversi prodotti tipici locali, come i capperi, le melenzane, la ricotta salata e/o il tonno. Era chiamato “pane della disgrazia” perché si trattava di un piatto a cui si ricorreva quando non si aveva nient’altro. È un must del borgo di Scopello, frazione del comune di Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani.

pane cunzato 1
Buono, semplice da preparare e pratico. Lo si può portare dovunque, senza alcuno sforzo.

Gli ingredienti sono i seguenti:

  • 500 gr pane casereccio a filone,
  • 250 gr formaggio Primosale,
  • 150 gr acciughe sott’olio,
  • 6 pomodori maturi,
  • olio extravergine d’oliva, origano, pepe, sale q. b.

Incominciare con il lavare i pomodori. Privarli anche dei semi e tagliarli in maniera molto fine. Poi, allo stesso modo, affettare il formaggio. Intanto, scaldare il pane nel forno per pochi minuti, quindi, tagliarlo a metà in senso longitudinale. Spolverizzare il filone con origano, pepe e sale e aggiungere molto olio d’oliva extravergine. Appoggiare sul pane fette di formaggio, filetti di acciughe sgocciolati e i pomodori. Richiudere il pane e pressare per far in modo che il tutto si insaporisca meglio. Tagliare in pezzi della grandezza desiderata e servire ancora caldo.

ULTIMO AGGIORNAMENTO