lunedì, Marzo 4, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Il Santuario meridionale di Padre Pio

Oggi cade l'anniversario dell'inaugurazione di un sito del Sud Italia dalla fama mondiale, che si trova in Puglia. Infatti, il 1^ luglio del 2004 apriva al pubblico il Santuario di San Pio da Pietralcina a San Giovanni Rotondo, comune in provincia di Foggia. La costruzione è merito dell'architetto Renzo Piano, copre una superficie di 6.000 metri quadrati e può ospitare fino a 7.000 persone. Sorge sulla montagna che caratterizza la geografia della cittadina pugliese, vicino ai preesistenti santuario e convento.

Ha la forma di un nautilus, un tipo di conchiglia e una pianta a spirale archimedea. L'edificazione comportò la realizzazione anche di un sagrato e un viale d'accesso. Il principale materiale utilizzato nei lavori è stata la pietra d'Apicerna, adoperata anche per la cosiddetta struttura resistente. Il sagrato è triangolare ed è dedicato alla memoria di Papa Giovanni Paolo II. Risulta delimitato, ad ovest, da un campanile orizzontale ed una croce monumentale, a nord, da 24 ulivi secolari che rappresentano i 12 apostoli e i 12 profeti più importanti e, ad est, è aperto verso il vecchio santuario.

La copertura è doppia, una in rame preossidato, sorretta da travi tangenziali e l'altra in legno. Il complesso si sviluppa su 2 piani con un'unica aula liturgica, una cripta che conserva le spoglie di Padre Pio, 3 aule incontri per i pellegrini che sono precedute da un grande atrio, una sala di accoglienza, una penitenziaria, una sagrestia ed una cappella dell'Eucarestia. Inoltre, è attraversato da un pilastro di ben 4.40 mt. Da segnalare che il sagrato presenta un'altare mobile, così che i 7.000 posti possono diventare 30.000 all'aperto. All'interno, elemento di grande impatto sono i 22 archi. Di seguito alcune foto della struttura:

Santuario San Pio
Interno del Santuario di San Pio. Chiesa superiore. Da notare gli archi.
Santuario San Pio
Interno della Chiesa Inferiore, con la tomba di San Pio.
Santuario di San Pio
Una suggestiva immagine del Santuario di notte.