sabato, Febbraio 24, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Valerio Scanu, il radicale cambiamento del cantante: "Dovevo farlo"

Valerio Scanu nasce a La Maddalena, in provincia di Sassari, il 10 aprile 1990, ha cominciato la sua carriera nel 2008-2009, partecipando all'ottava edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, dove si è classificato secondo dietro ad Alessandra Amoroso.

Nel 2013 ha firmato un contratto con la EMI Music, per poi passare a NatyLoveYou marchio di cui è anche proprietario, la sua grande rivalsa però avviene con le partecipazioni al Festival di Sanremo: infatti nel 2010 vince il primo premio di Sanremo con il brano Per tutte le volte che..., e nel 2016 con Finalmente piove. Nella sua carriera ha anche ricevuto diversi premi che ne attestano il talento e la grandissima voce, tra i tanti riconoscimenti ricevuti, ricordiamo 4 Wind Music Awards, TRL Award e Venice Music Awards.

Anche se diversi anni fa ha dichiarato di essere felicemente fidanzato, non si sa nulla della sua vita privata, solo l'anno scorso però la sua vita è stata scossa da un grande lutto: suo padre è morto per aver contratto il coronavirus. Questa terribile esperienza ha molto segnato la vita di Valerio che ha anche cercato un'altra strada da percorrere oltre a quella musicale.
Leggi anche: Al Bano furioso proprio con lui: "Ho fatto di tutto per non andarci!"

Come abbiamo detto in precedenza, Valerio Scanu deve il suo successo alla partecipazione ad Amici di Maria De Filippi nell'edizione 2008-2009, anche se arrivato secondo dietro la cantante pugliese Alessandra Amoroso, Valerio ha attirato subito di sé le attenzioni proprio per la sua capacità canora. Dopo questa esperienza che lo ha lanciato, Scanu si è dedicato alla musica completamente e ha fatto anche varie comparsate in televisione.

Dopo la morte del padre e a causa di quello che il Covid- 19 ha fatto al mondo dell'arte e dei concerti ha deciso di cambiare strada e dedicare la sua vita a tutt'altra carriera: Valerio ha deciso di prendere una laurea in Giurisprudenza dopo aver partecipato attivamente come socio in molte associazioni di beneficienza.
Leggi anche: La nuova conduttrice di 'Ultima Fermata' sarà proprio lei: Maria De Filippi l'ha scelta contro tutti!

Recentemente Valerio Scanu è stato intervistato da Serena Bortone nella trasmissione pomeridiana Oggi è Un altro giorno e sulla sua carriera nella musica ha detto: "Sono sempre stato accusato di aver fatto poca gavetta. Io ho iniziato a fare pianobar all'età di 10 anni, ma questa gavetta non mi è mai stata riconosciuta. Io venivo da un talent show e in quel periodo venivano sempre additati".

Ora Valerio Scanu è ospite fisso da Serena Bortone e soprattutto durante la settimana completamente dedicata alla 72 esima edizione del Festival di Sanremo ha fornito diversi aneddoti sulle quinte della kermesse sanremese, senza risparmiare i suoi giudizi sui cantanti in gara.
Leggi anche: Confessione clamorosa a Uomini e Donne: "E' tutto pilotato!"