Rascatielli, la pasta fresca della domenica: la ricetta del Sud facile e veloce

Una ricetta tutta genuina, semplice e veloce da preparare per i pranzi domenicali con ogni tipo di sugo. Una vera leccornia

Rascatielli o Cavateddri Rascatieddi sono una variante di pasta fresca  molto simile ai cavatelli, ma la forma è tipica della Calabria. L’impasto è a basa di farina e acqua, ma spesso vengono aggiunte le patate lesse. E’ un piatto principalmente della domenica , riservato alle celebrazioni o ai pranzi di famiglia come prima portare per una lungo pranzo su una tavola imbandita da ogni leccornia.

Questo tipo di pasta fresca è tipica di tutto il meridione d’Italia, ne cambiano solo le dimensioni e la consistenza in ciascuna regione. Troverete che la ricetta sia molto simile a quella Lucana e Pugliese, ma il condimento, il ragù, sughi di vario tipo, è ciò che fa del piatto un alimento tipico della regione.

Spesso questo tipo di pasta è servita con un sugo di maiale, ma si presta a varie ricette proprio per la sua consistenza. La preparazione della pasta fresca ha ingredienti poveri ed è facile da preparare, ma otterrete un piatto genuino, poco pesante ma molto gustoso.

Ingredienti

  • 100 g di farina 00
  • 500 g di farina di semola
  • Acqua (tiepida) q.b
  • sale

Preparazione

  1. Mescolate i due tipi di farina e poi  disponetele sulla spianatoia
  2. aggiungete un po’ di sale e mescolate
  3. cominciate ad impastare aggiungendo acqua tiepida fino a che avrete un impasto morbido e compatto
  4. formate un panello
  5. tagliate il pannello in tanti pezzetti
  6. formare bastoncini non troppo sottili e tagliateli a tocchetti non troppo piccoli
  7. strisciate i tocchetti sulla spianatoia infarinata facendo pressione con indice e medio per cavarlo (per dargli la forma di un ricciolo)
  8. ponete i rascatielli in un vassoio e copriteli con un panno di cotone per non farli seccare
  9. cuoceteli per 10 minuti in acqua salata, scolateli.
  10. condite la pasta con il ragù di maiale o qualsiasi altro tipo di sugo, e aggiungete una grattata di formaggio, o parmigiano o formaggio di pecora essiccato.

Buon appetito