sabato, Novembre 26, 2022

Il segreto di Antonino Cannavacciuolo per le melanzane a funghetto: "Aggiungo un cucchiaio di questo ingrediente"

Tutti conoscono bene lo chef Antonino Cannavacciuolo e la sua passione per la cucina: è uno dei pochissimi cuochi che sono riusciti a diventare dei personaggi molto famosi facendo della propria passione il proprio lavoro e se uno chef stellato rivela un segreto culinario non si può che prestare la massima attenzione.

Antonino Cannavacciuolo tornerà molto presto con lo show 'Cucine da incubo' di cui il volto dal 2013: dopo questi anni di pandemia torna il programma culinario in cui il gigante buono darà suggerimenti ai gestori di locali e ristoranti che rischiano la chiusura. Anche se non si conosce con certezza la data di inizio dello show, si sa che verrà trasmesso su Sky Uno.
Leggi anche: E' uno dei piatti più amati della Pasqua meridionale: la ricetta del Tortano napoletano

Una delle ricette più semplici e gustose suggerite dallo chef campano è quella delle melanzane a funghetto: il contorno per eccellenze, che può essere avvicinato a molti tipi (se non tutti) i tipi di carne ma può anche essere gustato da solo con un l'ausilio del pane.
Leggi anche: Un piatto da leccarsi i baffi. La ricetta del Brasato di manzo all'Aglianico del Vulture

Gli ingredienti per preparare questo contorno solo pochi e genuini, ma regalano un'esplosione di gusto inimmaginabile che lo rende uno dei contorni più apprezzati sulle tavole di tutta Italia: ma come ogni piatto che si rispetti, c'è bisogno di particolare attenzione e il suggerimento per una melanzana a funghetto perfetta viene proprio da Antonino Cannavacciuolo.

Ingredienti (per 4 persone) Melanzane a Funghetto di Antonino Cannavacciuolo.

  • 4 melanzane
  • 100 g di pomodorini
  • 1 spicchio d'aglio
  • basilico
  • farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe per la frittura
  • 500 ml di olio di arachidi

Preparazione

Tagliate le melanzane a cubetti per poi salarle e infarinarle. Friggetele in olio di arachidi a 170°C, una volta dorate toglietele dall'olio e asciugatele su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.

In una padella mettete a soffriggere olio extravergine d'oliva e uno spiglio d'aglio ( o dell'aglio tritato) con pomodorini freschi  tagliati a metà, dopo una breve cottura del soffritto aggiungere le melanzane e coprire la padella. Lasciare cuocere a fuoco lento per qualche minuti in modo che si amalgami il tutto e si insaporisca.

A termine della cottura aggiungere basilico fresco spezzettato (quanto basta) e aggiustate di sale ( aggiungere pepe se è di vostro gradimento). Seguendo questo procedimenti le melanzane saranno sì saporite ma avranno anche il particolare pregio di sciogliersi in bocca.
Buon appetito!
Leggi anche: Barbara D'Urso smaschera la vippona in diretta: "Non è una vittima, sta solo recitando"

LEGGI ANCHE...