martedì, Settembre 27, 2022
HomePersonaggiTorna Antonino Cannavacciuolo con 'Cucine da Incubo': tutto quello che c'è da...

Torna Antonino Cannavacciuolo con 'Cucine da Incubo': tutto quello che c'è da sapere

Non ha un attimo di pace Antonino Cannavacciuolo, dopo la finale di Masterchef, lo chef sarà di nuovo alle prese con una trasmissione televisiva dove però sarà l'unico protagonista: dopo due anni di stop, a causa della pandemia, torna al timone della trasmissione in onda dal 2013, Cucine da Incubo.

Antonino Cannavacciuolo è uno degli chef più apprezzati d'Italia che ha fatto della sua passione il suo lavoro, come lui stesso ha dichiarato: "Appena posso, entro in cucina e cucino,  il che è normale per me. Se non faccio casino con il gruppo o gareggio con i giovani, mi manca qualcosa e più invecchio, più mi piace. Per me cucinare è un hobby e mi considero un appassionato. Il lavoro è un'altra cosa."

Il programma culinario che nasce dal format britannico in cui il protagonista era Gordon Ramsay (Ramsay's Kitchen Nightmares), aveva il compito di aiutare i ristoratori in difficoltà evitando di chiudere l'attività. Il programma è diviso in fasi: nella prima parte lo chef fa un'ispezione completa del ristorante valutandone sia l'aspetto estetico che igienico per passare poi all'assaggio delle portate principali, nella seconda parte di passa all'esaminare il servizio in diretta per comprendere quali siano le problematiche e poi nell'ultima fase si passa al rinnovo e al restyling dell'intero locale e aggiungere qualche portata al menù.

Dopo tre anni dall'ultima edizione di Cucine da Incubo, Antonino Cannavacciuolo torna in giro per l'Italia cercando di risollevare le sorti di molte attività in crisi con il suo sapiente aiuto. Nel periodo post pandemico i consigli dello chef saranno fondamentali per le attività a rischio: ma se da un lato il gigante buono ha sempre cercato di dare il consiglio giusto alle persone in difficoltà ha anche avanzato critiche molto taglienti verso i gestori e proprietari che non sono in grado di gestire al meglio i propri sottoposti.
Leggi anche: Oggi è un altro giorno, fatta fuori all'improvviso e nessuno sa perché: fan sconvolti

Messe a confronto, la trasmissione italiana con al timone Antonino Cannavacciuolo e quella inglese che ha al timone Gordon Ramsay, si può senza difficoltà dire che il gigante buono ha battuto di gran lunga in risultati il suo collega: su 77 ristoranti seguiti da Gordon Ramsay 47 hanno dichiarato fallimento, mentre su 40 ristoranti seguiti da Antonino Cannavacciuolo solo 6 hanno chiuso in maniera definitiva.
Leggi anche: Uomini e Donne, la rabbia di Maria De Filippi contro un cavaliere: "Ora vattene a casa"

Non si conosce ancora la data precisa in cui andrà in onda la trasmissione dello chef stellato, ma nella promo messa in onda su Sky Uno, dove verrà trasmesso il programma culinario. Lo stesso Antonino Cannavacciuolo è stato ospite nella trasmissione di Mediaset, C'è posta per te, condotta da Maria De Filippi, in cui ha dato l'ennesima dimostrazione del suo buon cuore e della sua grandissima allegria.
Leggi anche: Isola dei Famosi 2022, Ilary Blasi ha sferrato un altro colpo: dal Gf Vip direttamente in Honduras

 

LEGGI ANCHE...