martedì, Settembre 27, 2022
HomePersonaggiSerena Bortone la frecciatina velenosa alla sua rivale: "Noi siamo differenti"

Serena Bortone la frecciatina velenosa alla sua rivale: "Noi siamo differenti"

Nel decimo anniversario per la morte di Lucio Dalla, il programma pomeridiano Oggi è un altro giorno, ha voluto ospitare uno dei suoi amici più stretti: Serena Bortone ha dedicato moltissimo spazio al ricordo del cantautore scomparso improvvisamente  che ha lasciato un grande vuoto in tutti coloro che lo hanno conosciuto.

Nella trasmissione Oggi è un altro giorno, si avvicendano molti ospiti che insieme alla simpatia della conduttrice Serena Bortone e agli 'affetti stabili', riescono a tenere il pubblico incollato allo schermo: il programma di Rai Uno ogni giorno ha dei dati di share molto alti rispetto alle altre emittenti, tanto da far pensare alla Bortone come una delle conduttrici più apprezzate della Rai.

La stessa Bortone ha più volte ringraziato tutti i telespettatori per averle dimostrato tanto affetto e ogni giorno cerca di rendere la trasmissione interessante trattando argomenti di varia natura, sempre con molta eleganza e ironia, senza mai perdere di vista la professionalità.

Ieri in occasione del compleanno del compianto cantautore Lucio Dalla, in studio con Serena Bortone era presente Pierdavide Carone, il giovane cantante che ha avuto l'onore di dividere il palcoscenico del Teatro Ariston con il grande cantautore durante una delle serate del Festival di Sanremo qualche anno fa.

E' proprio la presenza di Pierdavide Carone a porre Serena Bortone al centro dell'attenzione: la giornalista presentando il cantautore non manca di dire che è uno dei partecipanti del talent Mediaset Amici, e fin qui tutto bene, quello che è accaduto dopo ha lasciato tutti un po' interdetti.
Leggi anche: Pomeriggio 5, Barbara D'Urso attacca senza pietà Alfonso Signorini: "E' inammissibile, deve andarsene subito!"

Ecco cosa ha detto la conduttrice: "Tu uscivi da un talent...Ciao Maria, noi salutiamo tutti!" questa la frase che ha fatto finire Serena Bortone nell'occhio del ciclone. In molti hanno interpretato la frase della conduttrice come una provocazione per la Queen Mary, come se volesse dire che nella sua trasmissione c'è una superiore educazione che permette salutare anche gli avversari. In realtà è più probabile che la giornalista abbia semplicemente voluto inviare un saluto a una collega senza farsi scrupoli rispetto alla posizione occupata e in quale azienda.
Leggi anche: Fabrizio Corona a ruota libera sul web: lo accoglie un coro di insulti

Parlando dell'esperienza con Dalla, Pierdavide Carone ha raccontato del loro primo incontro e di come l'artista avrà sempre un posto speciale nel suo cuore: "L’incontro fu quello di un ragazzino che fa sentire le canzoni a uno dei più grandi cantautori della musica italiana, traumatico. La mia canzone la trovò così bella che alla fine mi disse ‘bellissima, la rifacciamo."
Leggi anche: GF Vip, Barù l'ha fatta grossa, finisce tutto in tribunale: "Mi ha denunciato"

 

 

 

LEGGI ANCHE...