mercoledì, Agosto 10, 2022
HomePersonaggiSerena Rossi fa una confessione dolcissima: "Ci sto pensando da molto tempo"

Serena Rossi fa una confessione dolcissima: "Ci sto pensando da molto tempo"

Qualunque cosa Serena Rossi interpreti è sempre un grandissimo successo, la seconda puntata della fiction Rai 'La Sposa' è stata talmente apprezzata dal pubblico da ottenere un punteggio di share altissimo, a confermare che l'ottima recitazione e la scelta delle storie da interpretare di Serena, sono sempre molto forti ed emozionanti.

In un'intervista a Gente, l'attrice napoletana, non ha solo parlato della nuova fiction Rai, ma anche di sé e della sua vita privata, dei suoi progetti. Tra le cose che saltano immediatamente all'occhio è la volontà di diventare di nuovo madre, aiutata dal desiderio del suo primo figlio Diego di 5 anni. Tutto viene fuori alla domanda sul piccolo Paolino (interpretato nella serie La Sposa da Antonio Nicolai), a quanto pare Diego non sembra essere geloso di Antonio, ma ha approfittato del nuovo ruolo della madre per avanzare la proposta: "Vuole un fratellino. Deve essere per forza maschio però, perchè femmina non la vuole e questo è un po' fuori dal mio potere."
Leggi anche: Raimondo Todaro lascia Amici e torna da Milly Carlucci: "Sono stufo!"

Alla domanda diretta, se la vedremo presto diventare mamma, con la sua solita schiettezza e solarità ha aggiunto: "E che ne so? Per ora no perché sono sul set". Serena Rossi rivela che il personaggio di Maria è in qualche modo diverso da lei e su alcune cose ha faticato molto per renderlo naturale: "Non conoscevo la pratica crudele dei matrimoni per procura. Ho lavorato molto sull'accento calabrese ed ho faticato molto a non rispondere a tono in certe situazioni."
Leggi anche: Myrta Merlino travolta dagli insulti: "Non avrebbe mai dovuto farlo"

Spiegando perché i suoi ruoli siano così distintivi e abbiano sempre al centro una rivoluzione ed evoluzione del ruolo della donna ha detto: "Mi piace fare da megafono per la parità di genere. La strada per l'uguaglianza di genere è ancora lontana e se potessi agire come un megafono, lo faccio molto volenntieri.". Ma sottolineando quando la fiction sia incentrata sul sacrificio, sui buoni sentimenti e come imparare dal passato per non commettere gli stessi errori, Serena ha anche detto, nella recente intervista a "Domenica In", di dedicare questo ruolo alla sua amata nonna deceduta durante le riprese, per un motivo molto importante, che seppur riguarda l'amore parentale per i propri nonni, ha una motivazione ben più profonda, legata all'insegnamento che il passato offre e al rispetto per le persone che l'hanno vissuto: "Ho avuto un'infanzia meravigliosa, sono cresciuta in un ambiente molto tranquillo. Mi dicono che la famiglia è la cosa più importante, cerco di trasmettere gli stessi valori a mio figlio."
Leggi anche: Belen Rodriguez conferma il ritorno di fiamma con un video: "Lui è l'uomo della mia vita"

LEGGI ANCHE...