lunedì, Dicembre 5, 2022

Gigi D'Alessio sgancia una bomba su Alfonso Signorini: "E' colpa tua!"

Sfrenato cacciatore di scoop e scandali clamorosi, o una persona docile e sensibile con un forte senso delle proporzioni? Qual è la vera identità di Alfonso Signorini, il padrone di casa del Grande Fratello che in questa edizione molto movimentata ha cambiato anche le sue regole decennali.

Di Alfonso Signorini si può dire tutto, ma questo non vuol dire che non sia un professionista instancabile. Esperto e amante del gossip, redattore storico di "Chi", attraverso il duro lavoro, è arrivato all'apice della sua carriera. E chi non lo conosce bene non dovrebbe lasciarsi andare a giudizi affrettati su di lui. Di recente, ospite  da Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo,  ha parlato della sua vita privata, del grande dolore per la morte della madre e del rapporto che ha sviluppato negli anni con i VIP.

In quell'intervista Alfonso Signorini definisce solido come una roccia il suo rapporto con il compagno storico Paolo Galimberti: "Paolo è mio compagno da 19 anni e abbiamo vite parallele. Ognuno ha la propria casa e la propria vita. La differenza è la qualità del tempo. Lui esiste per me, e io esisto per lui, non mancano i litigi, anche accesi, ma alla fine ci ritroviamo sempre".
Leggi anche: GF Vip, Giacomo Urtis rivelazioni shock: i flirt davanti alle telecamere

Alfonso Signorini parla di sua madre che non c'è più, un dolore che il conduttore non dimenticherà mai. Su consiglio di sua madre, il suo atteggiamento nei confronti del mondo televisivo e della carriera è cambiato: "Mi ha criticato e all'inizio ero più acuto e 'cattivo' in TV. Sapeva che non ero così ed è rimasta delusa", ma Alfonso ha anche parlato della sua grave malattia che lo tiene asserragliato in accertamenti continui.
Leggi anche:Arisa distrutta dal dolore piange in diretta: "Sto male, ma devo imparare a nascondere le mie emozioni"

Così ha descritto il momento esatto della diagnosi: "Il 23 dicembre 2014ero in diretta a Calispera! Christian De Sica e Sabrina Ferilli erano ospiti e non potevo fare a meno di sudare - ammette - A mezzanotte avevo 40 di febbre. Terminai la serata e andai   al pronto soccorso di San Raffaele Non volevo vedere la preoccupazione negli occhi delle persone accanto a me", ha detto, riferendosi al suo allora partner. "La mia fede mi ha aiutato e sono grato che Dio l'abbia sempre avuto". Ed ha aggiunto qualcosa riguardo all'insegnamento doloroso che questa malattia gli ha donato: "La leucemia mi ha insegnato il valore delle cose! Quanto al resto, vivo senza pensare, ma non voglio essere compatito la compassione è peggio delle piastrine pazze".

Alfonso Signorini parla poi, dei vip che sono stati i protagonisti dei suoi scoop, ma nel corso del tempo è riuscito a guadagnarsi la loro stima e il rispetto, nonostante li mettano spesso nei guai senza varcare quella linea rossa che marca ciò che si può riferire da ciò che va al di là del gossip. Uno di questi vip 'pizzicati' da Signorini è Gigi D'Alessio che in un videomessaggio diretto proprio a lui racconta proprio un espediente del genere: "Mi hai rovinato la vacanza quest'anno, ma va bene così. Sei un uomo di parola, un amico, un grande professionista. Io ti voglio bene e so che anche tu me ne vuoi."
Leggi anche: Stefano De Martino messo a dura prova: "La mia carriera in pericolo a causa loro"

LEGGI ANCHE...