sabato, Novembre 26, 2022

Mediaset addio definitivo: Fabrizio Corona ha avuto la sua rivincita

Mentre il 2022 arriva con novità importanti, come la fine di un'epoca televisiva per Mediaset e Fabrizio Corona festeggia la sua rivincita. Infatti, da quasi 17 anni Mediaset Premium lotta contro lo strapotere di Sky in Italia, ma ora è tempo di addio: dal 10 gennaio sono spariti i canali Premium di Mediaset.

E se qualcuno non si sorprende della decisione di Mediaset di chiudere i canali Premium, c'è anche qualcuno che la prende come una personale rivincita. O almeno, questo è quello che sembra dall'ultimo commento di Fabrizio Corona sul proprio profilo social. Se i primi anni di gioco fossero stati divertenti e redditizi per entrambe le squadre, l'idea di Biscione sarebbe svanita da tempo. A marzo 2018 tre canali tematici e altri quattro dedicati ai propri cinema su Sky hanno registrato il colpo di grazia, ma è ora di salutarsi.
Leggi anche: Oggi è un altro giorno, Serena Bortone in lacrime: "Un dolore troppo grande"

I canali Premium Cinema 1, Cinema 1+24, Cinema 2, Cinema 3 e Premium Crime, Stories, Action sono stati chiusi su Sky e saranno sostituiti da Peacock. L'ultimo capitolo della disposizione è iniziato con la chiusura di Premium Sport e Premium Calcio in quanto i diritti di Champions League non hanno prodotto i risultati attesi e sono destinati alla scomparsa, sotto il tacco delle altre piattaforme a pagamento che registrano invece moltissime adesioni.

Qualcuno però non è rimasto per nulla sorpreso dalla decisione di Pier Silvio Berlusconi di chiudere i canali Mediaset Premium, una personalità molto particolare ma che di certo sa perfettamente come funzionano le cose nel mercato della televisione, Fabrizio Corona. L'ex re dei paparazzi ha più volte rimarcato il suo ruolo in passato nel mondo del gossip, in un'intervista molto recente ha addirittura parlato di alcuni personaggi molto in vista: "Questo mestiere non si fa con la fortuna e lui non ha le capacità. Si è perso, ma resta il bene, perché dal punto di vista professionale, Lele Mora non vale niente. Negli anni 2000 noi comandavamo l'Italia. Oggi a lui non è rimasto niente. Io non ero un fotografo, ero l'agente dei fotografi. I paparazzi non esistono più. Oggi i giornali e Instagram non raccontano la verità. Quel mondo lì, il mio mondo, è un mondo morto."
Leggi anche: Gigi D'Alessio la grande rivelazione: "Finalmente è finita!"

Come dicevamo Fabrizio non è rimasto tanto sorpreso dalla decisione di Pier Silvio Berlusconi, anzi l'ha presa come una rivincita personale di un pronostico fatto in precedenza e avveratosi. Sul suo profilo social ha infatti condiviso un articolo che per l'appunto parlava della chiusura di tutti i canali Mediaset Premium ed ha commentato secco: "Chiusi tutti i canali Mediaset Premium. Bye bye primo passo..."

Insomma, Fabrizio Corona nonostante sia al di fuori del mondo del gossip da un po' si rivela sempre per essere una fonte di notizie e di pronostici molto interessanti, nel momento in cui deciderà di avviare il progetto con Netflix dove racconterà la propria vita e carriera, cosa potrà rivelare che non ha già detto? Dobbiamo aspettarci nuovi scandali?
Leggi anche: Arriva lo schiaffo per Barbara D'Urso: Simona Branchetti ha vinto!

 

 

 

 

 

 

LEGGI ANCHE...