venerdì, Gennaio 27, 2023

Selvaggia Lucarelli contro Uomini e Donne: " Non seguo questa gente"

Il Covid ora non è solo una guerra sanitaria, ma una guerra sociale. Incolpiamo gli altri per le nostre azioni perché temiamo gli effetti del virus e quella paura crea conflitti che rimandano le nostre menti a forme più istintive e irrazionali. È quello che sta succedendo oggi sui social media, la grande fase della nostra vita che documenta le attività quotidiane che vengono indicate come "pericolose" fuori dagli schemi

Ad essere additato questa volta è Andrea Damante, ex tronista di Uomini e Donne e dj tronista. Il ragazzo compare nuovamente nella 'lista nera' della giornalista Selvaggia Lucarelli che è schierata nella lotta contro la mancanza di un vaccino, facendo notare quanti festini, feste, e incontri senza le dovute accortezze siano la causa dell'innalzamento dei contagi: i reportage in questi giorni trattano sempre lo stesso argomento, l'incoscienza di non prestare attenzione alle norme anti-covid.

Leggi anche: Oggi è un altro giorno, Cristiano Malgioglio distrutto:" Mi ha lasciato un grande dolore"

Come abbiamo già detto, questa è la seconda volta che la Lucarelli si scaglia contro l'influencer, ed anche stavolta lo fa attraverso il social: "Non seguo questa gente ma una cosa la so con precisione: dalla seconda ondata con le feste in Sardegna ad oggi, la persona su cui mi sono arrivate più storie, più video, più segnalazioni è Andrea Damante. E non a caso ha preso più volte il Covid, che evidentemente considera un inciampo nella sua vita dorata. Non aggiungo altro, solo che se tutti avessero avuto il suo stile di vita in questi due anni, non saremmo usciti più di casa. Molti di noi sono stati responsabili, anche per permettere a lui di mettere (male) due dischi. Spero che le discoteche si ricorderanno di questo signore. Naturalmente quando riapriranno, mentre lui fa festa in locali che si improvvisano discoteche."

Leggi anche: Federico Fashion Style asfalta tutti: "Potete parlare, ma è il risultato che conta"

La giornalista ribadisce che questo dj è recidivo, ha più volte avuto l'idea di organizzare feste del genere: nell'estate del 2020, infatti, questo ragazzo è stato fotografato mentre partecipava a un evento in una discoteca di Alba Adriatica in Abruzzo, infatti, il locale è stato chiuso per cinque giorni perché non seguivano alcuna regola di controllo dei contagi.

Secondo le informazioni che circolano sul web, Andrea Damante avrebbe organizzato questa festa, invitando moltissime persone tra cui anche diversi personaggi dello spettacolo, da cui spuntano due nomi Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: secondo quanto affermato da Selvaggia Lucarelli, non è la prima volta che questi due nomi dello spettacolo sono stati visti partecipare a feste senza le dovute protezioni anti covid.

Leggi anche: Enzo Paolo Turchi sbugiarda Nathalie Caldonazzo: "Dici cose non vere"

Dopo il duro attacco a Diana Del Bufalo, la Lucarelli non vuole sentire ragioni e continua la lotta ad oltranza contro ogni trasgressore di quelle che sono le regole per arginare il contagio da Covid-19. Certo la giornalista non usa toni gentili nell'esprimere la sua opinione, ma quello che veramente diventa importante è se ciò che dice è vero, i contagi per l'atteggiamento irresponsabile di qualcuno continueranno ad aumentare senza sosta.

Chissà se Andrea Damante risponderà alle accuse della giornalista giustificandosi o attaccandola. Magari potrebbe chiedere perdono? Chissà...

LEGGI ANCHE...