venerdì, Gennaio 21, 2022
HomeRegione SardegnaLa Rai sceglie il Sud per una nuova fiction: avviato il casting...

La Rai sceglie il Sud per una nuova fiction: avviato il casting per 150 comparse

La Cross Production ha avviato un casting per comparse e figurazioni speciali che dovranno apparire nella fiction da girare a settembre nella città catalana

Ancora una volta la Rai sceglie una località meridionale per le riprese di una fiction. Si tratta della città di Alghero, la perla catalana situata sulla costa nord occidentale della Sardegna. La serie tv in programma sulla rete nazionale sarà ambientata nella Spagna degli anni Novanta, ma toccherà anche la città sarda. A tal proposito, la Cross Production ha avviato un casting per comparse e figurazioni speciali che dovranno apparire nella fiction da girare a settembre nella città catalana.

Visto il periodo in cui è ambientato il racconto, i candidati richiesti dalla produzione non devono avere "elementi di modernità, come tatuaggi troppo evidenti, piercing, unghie ricostruite o barbe troppo lunghe". Verranno selezionate oltre 150 persone di varia età, più mezzi di scena quali auto, moto, biciclette, tutte risalenti agli anni Novanta. Le candidature andranno presentate entro il 20 agosto prossimo.

La città di Alghero ultimamente sta facendo molto parlare di sé. Di recente vi abbiamo raccontato infatti di un'iniziativa originale e adatta ai giovani per promuovere le spiagge, la storia e la cultura della Riviera: i videogiochi. Un progetto sostenuto dalla Fondazione Alghero con un bando da 60 mila euro per un concorso di idee rivolto ai giovani creativi, game designer, sviluppatori, associazioni culturali e a chiunque si voglia mettere alla prova in una sfida internazionale: essere parte attiva di Med Gaims, piano di cooperazione euromediterranea che promuove il patrimonio artistico e culturale e utilizza i giochi per rilanciare il settore turistico.

Il progetto prevede la realizzazione di 40 giochi ambientati nei siti culturali di tutti i territori partner. Finanziato dall'Unione Europea nell'ambito del Programma Eni Cbc con 2 milioni e 100 mila euro, Med Gaims coinvolge, oltre all'Italia, altri partner internazionali tra cui Libano, Giordania e Spagna. Alghero è l'unica città italiana ad essere coinvolta in questa iniziativa grazie alla Fondazione Alghero, partner dell’associazione con Promo Pa e destinataria di un finanziamento di oltre 400 mila euro, cui partecipa con una quota di cofinanziamento del 10%.

Inoltre, sono diverse le compagnie aeree low cost che atterreranno nella suggestiva e magica città meridionale. Alghero, infatti, offre una vasta scelta di alloggi non troppo gravosi per le nostre tasche ed è una località ricca di meraviglie tutte da scoprire. Situata  in provincia di Sassari, vanta ben 90 chilometri di costa e custodisce dei gioielli unici: dalle magnifiche Grotte di Nettuno al Parco naturale di Porto Conte.

LEGGI ANCHE...