La cinquina meridionale del 21 maggio

I consueti 5 suggerimenti per sfidare la sorte, in vista dell'estrazione di questa sera.

Cinquina meridionale


Ci siamo. È di nuovo il momento dell’abituale appuntamento con il lotto, per la seconda tornata di questa terza settimana di maggio.

Immancabili, quindi, ritornano anche i nostri suggerimenti per provare a fare cinquina. Il che non sarebbe affatto male, ma, come sempre, ricordiamoci che si tratta solo di un passatempo e, come tale, va trattato.

Le cinque cifre per tentare la fortuna prendono spunto, in parte, dagli articoli pubblicati fino ad ora. Perciò, ci rifaremo alla notizia del debutto del nuovo singolo del cantante di origini pugliesi Diodato, alla curiosità che assegna alla Calabria il particolare record di essere stato il primo luogo al Mondo a dedicare una strada a Papa Giovanni Paolo II, al nostro appronfondimento dedicato al borgo siciliano di Scopello e all’indiscrezione relativa ad un’atto di generosità avvenuto in Campania. Per l’ultimo numero, invece, ci siamo lasciati “ispirare” da un compleanno che riguarda la data odierna. Quello della conduttrice e scrittrice Simonetta Martone, nata a Napoli nel 1961, che ha presentato programmi di successo come “Mai dire Goal” su Italia 1, “Mattina in famiglia” e “Mezzogiorno in famiglia” sulla Rai.

  • 5: acclamare il Papa. In riferimento alla via intitolata al Pontefice polacco Karol Wojtyla nel comune calabrese di Capistrano. L’interpretazione della cifra è “buona notizia“,
  • 32: essere in estate. “Un’altra estate” è il titolo del brano di Antonio Diodato, che sarà disponibile a partire da domani. Il significato è “attraversare un periodo felice“,
  • 44: festeggiare il compleanno. Come nel caso della partenopea Martone. Descrizione associabile a “vita pacifica e serena“,
  • 53: poema epico. Alcuni ritengono che Scopello fosse la mitica isola dei Feaci di cui parla Omero nell’Odissea. Un’epopea mitica lascia presagire “iniziativa personale indovinata“,
  • 68: mancia generosa. È quella lasciata da 2 cittadini di Caserta al titolare di un bar del comune campano. Non a caso, il numero è associabile ad “amicizie cordiali“.