giovedì, Gennaio 13, 2022
HomeRegione CampaniaPizza: la leccornia del Sud che rende felici

Pizza: la leccornia del Sud che rende felici

La pietanza per eccellenza della cucina napoletana è buona, rinomata e, in base a quanto ci dice la Scienza, fa anche sentire bene.

Chi non ha mai mangiato una pizza? Probabile che le persone che non lo abbiano mai fatto si possano contare sulle dita di una mano. Infatti, si tratta di un cibo molto amato, caratteristico di Napoli, ma, ormai, conosciuto in tutto il mondo. E, a quanto pare, oltre ad essere parecchio apprezzato, ci fa anche stare meglio.

La fama della pizza è così grande che le è stata dedicata una giornata mondiale, il 17 gennaio e che l'Università Federico II del capoluogo partenopeo le ha dedicato un corso universitario. Durante le lezioni, gratis ed online, è possibile apprenderne la storia e studiare tutto ciò che riguarda la sua preparazione. Inoltre, secondo un sondaggio di Deliveroo-Doxa mangiarla rende felici. Aspetto questo confermato, pure, da esperti scientifici.

Infatti, la pizza è associata a momenti conviviali e, già, solo questo fa in modo che favorisca un senso di benessere. Sensazione accresciuta dai carboidrati complessi e le vitamine del gruppo B che contiene. Però, non finisce qua perché procura il triptofano, un aminoacido che "stimola" la serotonina (l'ormone della felicità) e la tirosina, altro aminoacido che influenza dopamina e noradrenalina, neurotrasmettitori che ci fanno sentire più dinamici.

In conclusione, se volete essere allegri e sentirvi bene, mangiate la pizza. Addirittura, il solo pensarla fa sì che il cervello produca endorfine, che ci aiutano ad essere più rilassati e contenti. Che state aspettando? Correte ad ordinarne una!

LEGGI ANCHE...