"Altro che tabaccheria! Guardate in Danimarca dove si comprano le sigarette", il racconto di un'influencer italiana è virale

Ci sono molte differenze tra Italia e Danimarca per quanto concerne lo stile di vita. Una di queste riguarda dove poter acquistare delle sigarette: altro che tabaccheria!

La Danimarca è un paese con una ricca cultura e tradizioni uniche. Proprio qui è nato il concetto di hygge, diventato molto popolare in tutto il mondo. Questa parola esprime un'atmosfera di intimità, comfort e benessere che gli abitanti danesi cercano di ricreare all'interno delle loro case, con candele, cibo delizioso e momenti di relax con amici e familiari. I cittadini dello Stato in questione poi, sono noti per essere molto puntuali e apprezzano la precisione. Se si ha un appuntamento o una riunione con loro, è importante spaccare il secondo.

La vita è molto differente dall'Italia. Ad esempio qui utilizzano molto di più le biciclette in quanto le città sono ben attrezzate per il ciclismo, con piste ben mantenute. Banalmente anche la forma di governo non è la repubblica, ma la monarchia costituzionale: in Danimarca c'è la famiglia reale ben radicata nella cultura e nella società, rispettata e seguita dalla popolazione. Tra i cibi deliziosi che si possono mangiare qui troviamo gli smorrebrod (panini aperti con diversi ingredienti), carne di maiale, pesce, polpette danesi (frikadeller) e una varietà di dolci, come i famosi pasticcini danesi (wienerbrod). Quelli raccontati sono solo alcuni degli usi e costumi della nazione. Una TikToker, invece, ne racconta altri.

Danimarca, ecco dove comprare le sigarette secondo la testimonianza di un'influencer: in Italia la situazione è molto diversa!

L'influencer Lucrezia Aura (su TikTok @mamapainter) sul social cinese racconta di grosse differenze tra la Danimarca e l'Italia. In particolare sottolinea come l'acqua costi 3-4 euro (molto di più che da noi e forse anche per questo molta gente la beve direttamente dal rubinetto) e che in generale la vita sia particolarmente esosa nel Paese scandinavo. Tuttavia, paradossalmente, in alcune palestre l'abbonamento mensile è di soli 15 euro - una roba impensabile per noi!

Altra differenza con l'Italia è che i locali chiudono massimo a mezzanotte e che la birra costa davvero poco ed è la bevanda più popolare. Due curiosità che quasi fanno voglia di scappare in Danimarca, poi, il fatto che l'energia eolica soddisfi circa il 10% del fabbisogno danese e che si paga con il bancomat ovunque, pertanto vedere soldi fisici è rarissimo. Ma invece per quanto riguarda le sigarette? Come può un fumatore dare libero sfogo al proprio vizio?

@mamapainter

Alcune curiosità 🇩🇰 che forse non conoscevi #danimarca #travel #viaggi #curiosità

♬ edamame - bbno$

Ebbene, le sigarette non si vendono nei tabaccai o nei distributori esterni ad essi, bensì al supermercato dietro la cassa, proprio laddove in genere ci sono oggetti piccoli che possono essere facilmente rubati o deodoranti per evitare che le persone li aprano per spruzzarli e annusarli.

LEGGI ANCHE: Campania, basta Lago Laceno! "Vicino ad Avellino c'è uno scrigno verde e blu immerso nella natura": parola di TikToker