domenica, Dicembre 4, 2022

La Rappresentante di Lista si scaglia contro Matteo Salvini: "Becero e abusatore..", la replica del politico

L’ennesimo artista del mondo della musica si è scagliato sui social contro Matteo Salvini.  Sembra proprio, infatti, che non sia esattamente il politico più amato dai cantanti italiani. Dopo le parole poco lusinghiere di Caparezza, i Negramaro e i Tre Allegri Ragazzi Morti, arriva anche la “maledizione” dei “La Rappresentante di lista”

Molto spesso diversi cantanti del nostro paese si sono espressi in commenti non proprio adulatori nei confronti di Matteo Salvini. Qualche anno fa, ad esempio, il celebre magazine Rolling Stones Italia lanciò una iniziativa attraverso cui diversi nomi molto celebri del panorama musicale italiano si erano uniti in una grido di protesta nei confronti del politico lombardo. Aderirono moltissime artisti di grande livello. Tommaso Paradiso, Lele Sacchi, Selton, Roy Paci, Mauro Pagani e tanti altri aderirono a quello che era, a tutti gli effetti, un vero e proprio “manifesto” anti Salvini.

Ricordiamo, però, che anche l’ex ministro non si è risparmiato da commenti sprezzanti su diversi artisti del nostro paese. Durante l’ultima edizione del Festival di Sanremo, infatti, ne ha dette di tutti i colori riguardo diversi partecipanti, mostrandosi molto indignato. Ha apprezzato davvero poco, ad esempio, le performance sanremesi dei “La Rappresentante di lista” anche se, a onor del vero, ha anche dichiarato di amare molto la loro “Ciao Ciao”. Proprio questa canzone, però, ha recentemente sollevato un polverone.

La maledizione de “La Rappresentante di lista” nei confronti di Matteo Salvini

Sulla pagina social dell’amatissimo duo musicale è stato recentemente pubblicato un tweet in cui è stato lanciato un anatema nei confronti di Matteo Salvini. A quanto pare, infatti, la loro canzone “Ciao Ciao” è stata trasmessa durante un comizio dell’ex ministro degli Interni. La Rappresentante, allora, ha scritto che “la loro maledizione si abbatterà su di lui”. Non sappiamo se il leader del Carroccio, nel leggerlo, si sia speso in gesti apotropaici. La sua risposta, però, non si è fatta assolutamente attendere.

Ha scritto di non essersi accorto di che canzone stessero trasmettendo perché concentrato su tutta la bella gente presente per quell’evento. Staremo a vedere, dunque, quale sorte toccherà a Matteo Salvini e se la maledizione de La Rappresentante avrà delle conseguenze. Non ci rimane altro da fare, dunque, se non attendere nuovi aggiornamenti dalle loro pagine social. Noi, come sempre, continueremo a tenervi costantemente aggiornati.

LEGGI ANCHE: Pupo ne parla per la prima volta: "Prima di Sanremo mandai un messaggio ad Amadeus, gli dissi che..."

LEGGI ANCHE...