mercoledì, Settembre 28, 2022
HomePersonaggiLino Guanciale 'che imbarazzo': il grande flop che ha messo in ginocchio...

Lino Guanciale 'che imbarazzo': il grande flop che ha messo in ginocchio la Rai

Le aspettative sulla nuova fiction Rai dal titolo 'Noi' erano davvero molto alte, anche per la partecipazione di Lino Guanciale e Aurora Ruffino nel ruolo dei protagonisti, ma sembra che questo non sia bastato a salvare la serie da una serie di critiche che ne hanno dichiarato il flop tanto che i vertici della Rai stiano pensando di correre ai ripari con una decisione drastica.

La fiction Rai, realizzata come un remake della serie americana dal titolo This is Us, sembra non abbiamo molto convinto a solo due settimana dalla prima puntata andata in onda: non c'è dubbio che molti degli utenti che hanno espresso il proprio voto negativo abbiamo messo a paragone le due serie che sono sostanzialmente molto diverse.

La storia di generazione che si intersecano in modi diversi in cui si racconta la storia vissuta da qualcun altro attraverso la propria potrebbe prima o poi prendere per la gola il pubblico e trascinarla nella narrazione. Ma alla seconda puntata della serie sembra che questo non sia avvenuto che anzi sia avvenuto l'esatto contrario.

Già dalla prima puntata i commenti in rete non erano affatto entusiasti, anzi la fiction è stata definita quasi imbarazzante, non per la recitazione degli attori ma soprattutto per i costumi utilizzati, che sono risultati troppo costruiti: "Posso dire che sono in imbarazzo per la Rai" e ancora "Sembra un travestimento di carnevale". A dar ancora più ragione a questi commenti sono anche i risultati delle percentuali di ascolti: domenica scorsa la serie Noi è riuscita a raggiungere solo il 17 per cento di share con una media si 3.690.000 telespettatori.

Dopo una così spietata stroncatura a molte puntate dalla fine la dirigenza della Rai potrebbe decidere per un cambio di rotta repentino e accelerare il termine della messa in onda: Noi è prevista in prima serata di Rai Uno fino al 10 aprile, mancherebbero, quindi, al termine 4 puntate. Per ora sembra che 'Noi' sia sospesa.
Leggi anche: Pioggia di critiche per LDA, la risposta del figlio di Gigi D'Alessio: "Raccomandato a chi?"

Sembra che al suo posto potrebbe tornare 'Nero a metà' con Claudio Amendola: il ritorno delle avventure di Carlo Guerrieri sembra sia stato accelerato dal flop di Noi, per questo la Rai ha scelto di combattere il calo di ascolti con una serie che ha avuto moltissimo successo in passato.
Leggi anche: Rivoluzione a Uomini e Donne, dopo 22 anni non ci saranno più: la reazione del pubblico

In molti però potrebbero restare molto sorpresi da questo cambio di programma della Rai, in effetti quest'anno per Mamma Rai non sta andando proprio al meglio, con tutti gli slittamenti e i cambi di palinsesto c'è un po' di confusione e forse 'Noi' è capitata semplicemente nel momento sbagliato.
Leggi anche: Caos in Rai, la furia di Amadeus contro la dirigenza: "Così finisce male"

 

LEGGI ANCHE...