sabato, Febbraio 4, 2023

Fiorello la rivelazione privatissima, viene a galla tua la verita!

Rosario Fiorello è uno dei migliori showman, conduttori, comici, imitatori e conduttori radiofonici italiani, nella sua ultima apparizione televisiva dal palco dell'Ariston per la 72 esima edizione del Festival di Sanremo ha sbaragliato tutto il pubblico, trascinandolo in un vortice di divertimento e grande gioia che ha fatto alzare l'intera platea dalle poltrone per partecipare allo show. Ma la vita di Fiorello ha anche avuto un grave problema di dipendenza e ne è venuto fuori grazie a suo padre e alla sua donna, Susanna Biondo.

Il successo che ha ottenuto Rosario Fiorello negli anni 90 lo ha trascinato in una bolla di eccessi, tanto da perdere il controllo e cadere nel tunnel della droga tanto da mettere a repentaglio la sua carriera e tutto quello che aveva ottenuto in anni e anni di fatica e gavetta.
Leggi anche: Lorenzo Amoroso il sonoro schiaffo a Katia Ricciarelli: "Avanti i giovani, a buon intenditor"

E' lo stesso Fiorello a racconta in un'intervista al Corriere della Sera, la sua caduta nella dipendenza:  "Quando sono arrivato a Milano ero un ragazzo di provincia che si è ritrovato improvvisamente in paradiso: discoteche, soldi. Vivevo di eccessi e rischiavo molto tra droga e sesso. A chi mi chiede com'erano gli anni Novanta dico sempre: non lo so, sono stato rinchiuso all'Hollywood. Era la metà degli anni '90 e io giravo con le guardie del corpo appresso. Avevo un addetto stampa, delle segretarie, fidanzate a copertina, storie da una botta a via. In quel periodo tiravo cocaina e non parlavo con nessuno. Mi sentivo un duro ma ero un pupazzo."
Leggi anche: Il Cantante Mascherato, Milly Carlucci furiosa con due giurate: "Sono due streghe!"

Dopo aver avuto alcune relazioni non andate a buon fine, con Luana Colussi e Anna Falchi, ha conosciuto quella che è la sua compagna da moltissimi anni, Susanna Biondo. La donna non è molto attiva sui social e lavora nell'azienda di famiglia che si occupa di doppiaggio. E' stato l'incontro con questa donna a dare a Fiorello un motivo in più per tornare a galla e uscire dal tunnel della droga.

In un'intervista a Vanity Fair lo showman siciliano ha parlato di come Susanna sia stata la sua salvezza e figlia Olivia, avuta dal suo primo matrimonio, Fiorello l'ha sempre definita la sua primogenita. Ecco cosa ha detto Fiorello a proposito della sua compagna da 26 anni: "Se oggi sono tornato a essere un uomo normale, se ho capito che la mondanità va vissuta solo quando è strettamente necessaria, se ho imparato a bilanciare la mia vita distinguendo nettamente tra mondo dello spettacolo e quotidianità, devo dire grazie solo a Susanna."
Leggi anche: Antonino Cannavacciuolo non ce l'ha fatta lacrime a fiumi davanti alle telecamere: "Viene dal cuore"

LEGGI ANCHE...