domenica, Settembre 25, 2022
HomePersonaggiMassimo Ranieri in lacrime a Domenica In: "Come hanno potuto farmi questo?"

Massimo Ranieri in lacrime a Domenica In: "Come hanno potuto farmi questo?"

Massimo Ranieri in questa 72 esima edizione del festival di Sanremo è stato uno dei migliori, la sua canzone Lettera al di là del mare si è aggiudicato il Premio della Critica Mia Martini. Ma c'è stato un momento della kermesse musicale, in cui l'artista partenopeo è stato fortemente criticato.

Nella prima serata del Festival, durante la sua prima interpretazione del brano, Massimo Ranieri si è lasciato prendere dall'emozione ed ha steccato diverse volte: il testo molto impegnativo della canzone che aveva ed ha bisogno di un'estensione vocale non indifferente ha giocato un tiro mancino al cantante. Ma il problema che ha generato tante critiche non è stato causato da un problema vocale ma bensì dall'emozione che ha letteralmente soffocato Massimo Ranieri.

Successivamente alla prima serata il cantante partenopeo è stato sommerso dalle critiche per la performance, ma già nelle sere successive Ranieri ha dato prova di essere un vero professionista, non ha risposto alle critiche ma è salito sul palco armato della sua voce possente e ha dato a tutti la prova del suo talento, fino a giungere all'ultima serata in cui la sua interpretazione ha toccato livelli eccelsi tanto che l'intero teatro Ariston gli ha dedicato una standing ovation.
Leggi anche: Brutte notizie per Giulia Stabile, l'infortunio che fa tremare i fan: ecco cosa è successo

Solo ieri, durante l'intervista nel salotto di Mara Venier, Massimo Ranieri ha confessato il motivo della sua grandissima emozione durante la prima esibizione sul palco sanremese: "Non ci si abitua mai, mi sono davvero commosso. Quando ho finito di cantare la prima sera e sono tornato nella mia stanza, mi sono detto: sono davvero fortunato a poter ancora provare queste sensazioni dopo così tanto tempo".

Ha poi raccontato l'importanza di questa canzone e di cosa evoca nella mente del cantante napoletano cantarla: "La prima volta che ho sentito questa canzone e ho letto il testo, ho rivisto la mia infanzia" per poi continuare a parlare della sua giovinezza attraverso molti aneddoti sui genitori.

Dopo aver parlato tanto, Massimo Ranieri è tornato ad affrontare l'Ariston cantando ancora una volta Lettera al di la del mare, una volta terminata la splendida canzone si è lasciato completamente andare alle emozioni, cominciando a piangere per il fiume di sensazioni che lo stavano attraversando già da giorni.
Leggi anche: Fabrizio Corona, la madre è disperata: "Lo avete fatto a pezzi, deve curarsi"

Zia Mara non ha potuto fare altro che correre nella sua direzione per consolarlo e chiedergli cosa avesse scatenato una così grande reazione: Massimo ha fatto un appello, cercare di dare più possibilità ai giovani, affinchè non debbano necessariamente partire per trovare la loro strada, ma che il viaggio sia qualcosa che si possa scegliere senza costrizioni.
Leggi anche: Nino D'Angelo fa una rivelazione dolorosissima: "Ho tentato il suicidio"

 

LEGGI ANCHE...