giovedì, Luglio 29, 2021
HomeEventiRiaprono gratuitamente musei e siti archeologici al Sud: ecco la lista

Riaprono gratuitamente musei e siti archeologici al Sud: ecco la lista

I luoghi di cultura spalancano le loro porte, nel rispetto delle norme Covid sarà possibile visitare musei e siti archeologici

In Campania i luoghi di cultura spalancano le proprie porte a tutti gratuitamente, i musei e i siti archeologici saranno visitabili, sempre nel rispetto di tutte le norme Covid vigenti per tutti coloro che desiderano approfittare della grandissima opportunità offerta dall'iniziativa promossa da Marta Ragozzino, Direttrice dei Musei della Regione Campania con la collaborazione di Massimo Osanna Direttore Generale.

La Direttrice Ragozzino dichiara: "L'idea è quella di fare un piccolo dono ai concittadini, permettendo loro l'accesso gratuito nei musei che riaprono le loro porte in massima sicurezza con visite contingentate, distanziate, naturalmente con obbligo di mascherina." Dal 18 Gennaio, per ben due settimane sarà possibile visitare a costo zero moltissime strutture, che ora andremo ad elencare, in tutta la regione.

Le strutture museali aperte sono le seguenti:

  • Napoli: Caste Sant'Elmo, Certosa e Museo di San Martino, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes
  • Capri: Certosa di San Giacomo
  • Santa Maria Capua Vetere: Museo Archeologico dell'Antica Capua e Anfiteatro Campano
  • Pontecagnano: Museo Archeologico Nazionale
  • Padula: Certosa di San Lorenzo
  • Benevento: Teatro romano

Verranno anche aperte le strutture da sempre ad ingresso gratuito:

  • Napoli: Villa Floridiana
  • Nola: Museo Storico Archeologico
  • Piano di Sorrento: Museo Archeologico Territoriale della Penisola Sorrentina
  • Teano: Museo Archeologico di Teanum Sidicinum
  • Alife: Museo Archeologico dell'Antica Allifae
  • Maddaloni: Museo Archeologico di Calatia
  • Sarno: Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno
  • Eboli: Museo Archeologico Nazionale di Eboli e della media Valle del Sele
  • Atripalda: Museo del Palazzo della Dogana dei Grani

Si aspetta la notizia della riapertura del Museo Novecento a Napoli a Castel Sant'Elmo e il Museo Duca Martina all'interno della Villa Floridiana. Tutti i siti museali sono aperti dal Lunedì al Venerdì, è obbligatorio l'uso della mascherina e del distanziamento. Informazioni, modalità di prenotazione e orari sono visionabili sul sito web istituzionale www.polomusealecampania.beniculturali.it, sul sito del MiBACT, beniculturali.it e sui i canali e siti individuali di ogni museo che partecipa alla riapertura.

LEGGI ANCHE...