giovedì, Luglio 29, 2021
HomeEventiAl Sud i vigili urbani diventano tanti Babbo Natale per i bambini...

Al Sud i vigili urbani diventano tanti Babbo Natale per i bambini in difficoltà

Consulta Giovani, Polizia Municipale, Amministrazione Comunale e popolazione insieme per offrire doni ai bambini meno fortunati

"Sii tu il loro Babbo Natale" è il nome dell'iniziativa solidale avviata oggi nel comune di Licata in Sicilia. Il progetto è stato ideato dalla Consulta Giovani di Licata e sostenuta dall'Amministrazione Comunale, e prevede la raccolta dei regali per bambini, giocattoli, indumenti ed altro in Piazzale Libia, ad opera della Polizia Municipale. L'iniziativa solidale parte oggi e durerà fino al 20 Dicembre.

I vigili urbani diventeranno tanti Babbo Natale e  si occuperanno di distribuire ai bambini delle famiglie in difficoltà economiche, anche a causa dell'pandemia da Covid 19, tutti i doni che riceveranno in Piazzale Libia.  La manifestazione conta sul buon cuore dei siciliani e sulla loro profonda umanità, per regalare un sorriso a bambini in questo Natale così difficile e diverso dal solito.

"Mi è piaciuta subito l'iniziativa della Consulta Giovanile, che ringrazio per la sensibilità dimostrata. Perciò ho dato immediatamente la disponibilità dell'Amministrazione Comunale a collaborare, mettendo a disposizione le capacità ed il grande cuore del Comando di Polizia Municipaledichiara Pino Galanti, il Sindaco di Licata, nell'intervista ad Agrigento Notizie.

La dottoressa Giovanna Incorvaia, Comandante della Polizia Municipale del del comune siciliano, nella stessa intervista dice: "Siamo ben lieti di collaborare operativamente, in piena sintonia con il Sindaco, ad un' iniziativa che, soprattutto in un difficile momento come questo, coglie nel segno". Entro il 20 Dicembre si potranno consegnare i doni ai Vigili Urbani che toglieranno la solita divisa, per metterne un'altra, simbolo di speranza e solidarietà.

L'iniziativa del comune in provincia di Agrigento, che diede spunto allo scrittore Andrea Camilleri per le ambientazioni delle avventure del Commissario Montalbano sotto il nome di "Vigata", è un esempio che tutti dovrebbero seguire. La dimostrazione di solidarietà sostenuta dall'Amministrazione Comunale con l'aiuto di un'altra istituzione che si occuperà della raccolta e della distribuzione in totale sicurezza, non solo tranquillizza rispetto alla paura del contagio, ma offre un motivo di speranza in questo periodo difficile.

La cosa più importante resta la volontà di aiutare dei cittadini che parteciperanno all'iniziativa, portando ciò che possono, magari privandosi di qualcosa, dimostrando grande umanità e affetto per tutti coloro che sono in difficoltà. Queste manifestazioni di fratellanza e partecipazione vanno elogiate proprio per la loro base emotiva: offrire a chi non ha, senza avere nulla in cambio.

 

 

LEGGI ANCHE...