martedì, Ottobre 19, 2021
HomeSud ItaliaNatale ai tempi del Covid: come rimanere uniti anche se distanti

Natale ai tempi del Covid: come rimanere uniti anche se distanti

Con la formula del "fortemente raccomandato" questo Natale sarà all'insegna della distanza, ma la tecnologia non ha coprifuoco né limiti di distanza

Con il varo del nuovo DPCM del 3 Dicembre 2020 ci sono delle nuove regole per i festeggiamenti natalizi, purtroppo con nuove misure e limitazioni che bisogna assolutamente seguire per evitare la terza ondata Covid 19 a Gennaio. Queste misure, in cui prevale la linea della severità e del rigore, sono entrate in vigore il 4 Dicembre e saranno attive fino al 15 Gennaio 2021.

I festeggiamenti Natalizi saranno regolati dalla formula del "fortemente raccomandato" per cui sarà possibile essere in compagnia solo dei parenti stretti, possibilmente conviventi con un coprifuoco che partirà alle ore 22, per cui anche la Santa Messa sarà celebrata tra le ore 20 e le ore 21 proprio per non violare il coprifuoco. Gli spostamenti tra le regioni saranno vietati dal 21 Dicembre al 6 Gennaio, ma saranno possibili solo per comprovate esigenze di salute o lavorative e per tornare al proprio domicilio o residenza.

Lo shopping natalizio potrà avvenire senza limitazioni, infatti i negozi (in zona gialla) avranno un allungamento degli orari lavorativi (fino alle 21), per tutte le regioni saranno comunque aperti tutti i tipi di attività (nel weekend resteranno chiusi i centri commerciali). Per bar e ristoranti sarà possibile l'apertura dalle ore 5 del mattino fino alle 18, con l'asporto consentito in qualsiasi orario.

Sarà un Natale molto diverso dal solito, ma non mancheranno le manifestazioni d'affetto di familiari e amici, che fortunatamente, la tecnologia permette. Se non si potrà fare una classica tombolata in famiglia, sarà possibile organizzare videochiamate senza limiti né coprifuoco per restare sempre in compagnia dei propri cari.

Si potrà cenare virtualmente insieme, chiacchierare mentre si mangia, scambiarsi gli auguri e regalare sorrisi durante tutta la durate delle feste. Anche l'apertura dei regali potrà avvenire sotto la telecamera di un cellulare, un tablet o un computer per ascoltare e vedere il viso di chi amiamo scartare i regali che, anche se non del tutto, porteranno un po' di gioia.

Non dimenticate che la cosa fondamentale in queste feste è riuscire in ogni modo possibile ad essere vicini alle persone che soffrono di solitudine. Usare tutti i mezzi a disposizione per evitare che il Natale diventi un evento triste, soprattutto per gli anziani ed i bambini. A loro devono essere rivolte le nostre attenzioni in modo che questo momento difficile passi con serenità, lasciando comunque un bel ricordo.

Usiamo la tecnologia per sentirci legati gli uni agli altri, usiamola per restare in contatto con chi è lontano, e se conosciamo persone che non possiedono questi dispositivi per comunicare, abbiamo il perfetto regalo di Natale.

 

 

 

LEGGI ANCHE...