Al Sud le fiabe per combattere il Coronavirus

Una trovata per rallegrare la giornata dei bambini, quella in atto in una regione meridionale.

Abruzzo fiabe

L’emergenza Coronavirus limita i contatti e costringe i ragazzi e i bambini a casa.

E mentre gli adolescenti possono gestire la cosa, per i più piccoli risulta più difficile capire perché dover rimanere chiusi in casa, senza poter incontrare gli amici o i nonni.

Per andare loro incontro, in Abruzzo, è in atto una lodevole iniziativa che punta ad intrattenerli e a rendere meno pesante la loro giornata. Si tratta della lettura di fiabe tramite internet. Per usufruirne basta collegarsi alla pagina Facebook della biblioteca che offre il servizio.

È quello che sta accadendo ad Ortona, comune in provincia di Chieti. Ogni giorno si registrano video in cui chi lavora nella biblioteca comunale locale e i volontari di “L’appetito vien leggendo” leggono i racconti per i bimbi. È possibile anche telefonare per fare esplicite richieste in merito alle storie. Da segnalare che sono attivi anche servizi quali consulenze online per studi e tesi di laurea, prestito all’aperto e servizio scanner e invio per mail di ricerche e documenti.

ULTIMO AGGIORNAMENTO