Arte e cultura per fermare il Coronavirus, la Rai arriva al Sud per immortalare le sue bellezze

Regine indiscusse del nostro paese, l'arte e la cultura rappresentano degli ottimi antidoti per spostare l'attenzione dai continui allarmismi

Chieti
Foto Facebook

La Rai ha scelto una città del Sud per comunicare le bellezze della nostra terra e per distrarre dalla psicosi che si sta diffondendo a causa dell’emergenza Coronavirus. Una troupe di Rainews24 , munita di telecamere, ieri 5 marzo ha fatto un tour nelle meraviglie della città di Chieti per immortalare l’arte e la cultura presente in gran parte del centro storico.

Protagonisti del servizio che sarà trasmesso su Rainews24 nel corso della settimana Santa ad aprile all’interno della rubrica d’approfondimento sull’arte chiamata “AR Frammenti d’Arte”, saranno il Museo di Villa Frigerj, la Cappella del Sacro Monte di Morti, il Museo di Palazzo De Majo, la Cattedrale San Giustino e altri straordinari siti che raccontano la storia della città del Sud.

“La bellezza non può essere fermata da nessun virus – ha commentato sul suo profilo facebook il sindaco di Chieti Umberto Di Primiononostante il momento difficile che sta attraversando l’Italia, l’arte e la cultura sono le vere regine del nostro paese. La ‘corona’ spetta a loro e nessun altro”.

La Bellezza non può essere fermata da nessun Virus! Nonostante il momento difficile che sta attraversando l’Italia,…

Gepostet von Umberto Di Primio am Donnerstag, 5. März 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO