sabato, Luglio 24, 2021
HomeRegione SiciliaCoronavirus, turisti di Bergamo: "Grazie Sud, ci hai trattato con amore vero"

Coronavirus, turisti di Bergamo: “Grazie Sud, ci hai trattato con amore vero”

I turisti bergamaschi sono commossi per l'accoglienza e la premura ricevute a Palermo in una situazione così difficile per tutti

E’ finita ieri la quarantena dei turisti bergamaschi in un hotel di Palermo, dove era esploso il primo caso di Coronavirus in Sicilia. In questi giorni di permanenza forzata nella struttura, ogni giorno i turisti hanno ringraziato il personale dell’albergo che li ha assistiti con cura e dedizione. Una di loro ha voluto farlo ancora, con una lettera al direttore dell’albergo e al personale.

Le parole della donna, riportate da BlogSicilia, confermano la grande solidarietà dei siciliani anche in un momento di così grande difficoltà. Una solidarietà che colpisce e resta impressa per sempre.

“In hotel da due parole gentili di una persona dello staff, ho compreso la vera grandezza dei siciliani e dei palermitani. Non nutrono rancore: hanno capito che è successo e scopro che il loro senso di ospitalità va oltre! Il direttore dell’hotel parlando del loro impegno per noi dice “con amore” malgrado tutti i problemi che abbiamo e stiamo ancora procurando! AMORE è una parola grande che tocca dentro; così questa quarantena diventa un momento per riflettere su empatia, ospitalità, sui valori importanti della vita. Con queste mie righe desidero esprimere la mia profonda gratitudine, il mio sincero ringraziamento alla Sicilia e a Palermo! In particolare all’hotel Mercure centro, al direttore e al suo personale. Un grazie di cuore ai nostri magnifici sette eroi!”.

LEGGI ANCHE...