mercoledì, Dicembre 7, 2022

Maria Chiara Giannetta confessa ai fan: "Avevo pregiudizi ed ero cinica"

Maria Chiara Giannetta è una della attrici più richieste dell'ultimo periodo. Dopo il grandioso successo di Blanca ha fatto una rivelazione inaspettata. Le sue parole hanno molto sorpreso i fan.

Maria Chiara Giannetta ha avuto un grandissimo successo  nell'ultima stagione televisiva. Dopo la messa in onda di Blanca, l'attrice pugliese ha visto crescere la sua fama in una maniera esponenziale. La sua interpretazione fenomenale della coraggiosissima non vedente ha fatto breccia nel cuore degli italiani.

Quando la Giannetta è stata annunciata come co conduttrice per la 72 esima edizione del Festival di Sanremo il pubblico è andato in visibilio, ancora di più quando l'attrice è salita sul palco dell'Ariston bella come il sole ingaggiando una gag insieme al collega Maurizio Lastrico. I due si sono cimentati nel racconto comico di una storia d'amore attraverso titoli ed alcuni frasi iconiche delle più grandi canzoni italiane presentate a Sanremo e non. Il suo ritorno dell'attrice è molto atteso, non solo per la fiction Blanca ma anche per la fiction girata al fianco di Raoul Bova, Buongiorno Mamma, l'attrice tutt'ora è molto impegnata nelle riprese di entrambe le fiction e sembra che per questo motivo non parteciperà a Don Matteo 14.

In una intervista l'attrice pugliese ha fatto una confessione molto particolare che riguarda il suo atteggiamento verso alcune cose prima che le venisse affidato il ruolo di Blanca che le davano una visione del tutto distorta sulla realtà.

Maria Chiara Giannetta: " Devo ammettere che avevo dei pregiudizi"

Maria Chiara Giannetta è stata anche ospite all' ultima edizione del Giffoni Film Festival riscuotendo un enorme successo. Per questa occasione ha riparlato del suo ruolo in Blanca e come sia stato interpretare una ragazza non vedente. Per approfondire il ruolo di Blanca, Maria Chiara ha avuto diversi incontri con persone non vederti in modo da poter conoscere a fondo la loro storia e il loro modo di vivere.

Parlando di questa esperienza ha descritto l'importanza di trattare questi temi molto delicati sia sul piccolo schermo che al cinema, per offrire diversi punti di vista e sensibilizzare l'opinione pubblica. Il conoscere persone non vedenti ha fatto in modo che l'attrice potesse empatizzare con questa condizione e renderla al meglio, ma nello stesso tempo ha anche confessato che prima del ruolo avesse diversi pregiudizi. Ed si è anche riconosciuta come la giovane Blanca, nell'essere un po' cinica.
Insomma la fiction ha ricongiunto la donna con la bambina che era.
Leggi anche: Perché Maria De Filippi si siede sempre sulle scale in diretta tv? Svelato il motivo

LEGGI ANCHE...