mercoledì, Dicembre 7, 2022

Enzo Paolo Turchi svela il suo dramma: "Prima di sposare Carmen Russo sono stato vittima di bullismo, ecco cosa mi dicevano"

Enzo Paolo Turchi ha la danza nel sangue, ma la sua passione lo ha condotto anche a subire discriminazioni da alcune persone che non comprendevano la natura del suo talento. Ma ora con  una grandissima carriera alle spalle, una bellissima moglie e collaborazioni di tutto rispetto, Enzo Paolo da una lezione a tutti coloro che lo hanno preso in giro.

Il ballerino e coreografo Enzo Paolo Turchi si è diplomato ancora giovanissimo alla scuola di Danza Classica del Teatro San Carlo rivelandosi un vero e proprio talento. Subito dopo il diploma viene scritturato in vari teatri italiani come La Fenice di Venezia e Il Comunale di Bologna. Dopo aver fatto la gavetta necessaria ha deciso di aprire la sua scuola di danza, la prima di danza moderna d'Italia.

Il suo talento viene notato da Raffaella Carrà che lo vuole come suo partener nelle sue esibizioni. Insieme danno vita a uno dei balli che ha fatto la storia della nostra società, il Tuca Tuca. Negli anni '80 passa dalla Rai a Mediaset e conosce sua moglie Carmen Russo sul set di Drive In, una delle donne più desiderate in quegli anni. Quattro anni dopo il loro primo incontro (del 1983) decidono si sposarsi.

Quando era solo un ragazzo la danza ha offerto a Enzo Paolo Turchi una via d'uscita per quella che poteva essere una vita sprecata e sporcata dalla difficile città dove è nato. Nonostante il ballerino ami profondamente la sua città natale, Napoli, sa perfettamente che se non avesse avuto la danza la sua vita sarebbe stata completamente diversa, e di certo molto più difficile.

Enzo Paolo Turchi: "Mi chiamavano ricc*****e perché ballavo, poi ho sposato Carmen e ballato con Raffaella Carrà"

Enzo Paolo raccontando del suo passato e della sua carriera non può che essere molto felice e orgoglioso delle sue scelte. Nonostante lo prendessero in giro per la sua passione per la danza, non si è mai lasciato abbattere ed ha fatto in modo che il suo talento parlasse per lui.

Quando racconta della sua infanzia, rivela un retroscena che forse solo in pochi conoscono. Il ballerino ha cominciato a coltivare la sua passione in modo casuale. Dopo la guerra iscriversi alla scuola di danza del Teatro San Carlo era gratis e all'epoca non c'erano possibilità economiche per fare di più.  Ad aggiungersi ai suoi successi professionali si aggiungono anche quelli personali a chi lo offendeva, credendo alla favola per cui un ballerino debba per forza essere gay, Enzo Paolo ha risposto ballando con l'icona sexy d'Italia Raffaella Carrà e sposando la donna più desiderata d'Italia. Niente male per un ragazzino del Sud che aveva solo voglia di ballare.
Leggi anche: Enzo Paolo Turchi e Carmen Russo, l'annuncio: "La famiglia si allarga, come ha reagito nostra figlia Maria"

LEGGI ANCHE...