venerdì, Agosto 19, 2022
HomeSud ItaliaPersonaggiAndrea Bocelli, il gesto per suo figlio Matteo commuove tutti: "Ci penso...

Andrea Bocelli, il gesto per suo figlio Matteo commuove tutti: "Ci penso io"

Se qualcuno avesse mai avuto dei dubbi sulle qualità di padre di Andrea Bocelli, dopo aver saputo cosa ha fatto il grande artista per suo figlio non ne avrà più. Il gesto che ha commosso l' intero Paese.

Andrea Bocelli è l'artista simbolo dell'Italia, nel corso della sua carriera ha avuto modo di partecipare a grandi eventi e di essere al fianco di artisti nazionali e internazionali guadagnando la stima e l'affetto di tutti. Non solo è una grande voce della lirica è una persona d'oro, che allieta non solo cantando ma con la sola sua presenza. Posato, mai fuori posto, sempre gentile e comunicativo ha un posto nel cuore di tutti.

Andrea Bocelli ha sposato Enrica Cenzatti nel 1992 e dal loro amore sono nati due splendidi figli, Amos nel 1995 e Matteo nel 1997. La loro storia però finisce nel 2002 e solo molto tempo dopo il tenore ritrova l'amore al fianco di Veronica Berti con la quale è convolato a nozze nel 2014 e che gli ha dato la sua terza figlia, Virginia.  Andrea Bocelli è un uomo dalle qualità esemplari, un padre amorevole e perfetto che farebbe qualunque cosa per i propri figli senza mai tirarsi indietro. Ed è esattamente quello che è accaduto in queste ore. Il tenore ha sostituito suo figlio , che ha seguito le sue orme, nell' evento a Marina di Pietrasanta per il Versiliana Festival.

Andrea Bocelli a sorpresa sul palco del Versiliana Festival: "Tocca a me sostituire Matteo"

Quando tutti i partecipanti al Festival hanno visto sul palco Andrea Bocelli non potevano credere ai loro occhi. Il tenore con la sua solita gentilezza ha voluto sostituire suo figlio bloccato in Germania per un volo cancellato all'ultimo momento. A chi avrebbe potuto chiedere Matteo di essere sostituito se non al suo famosissimo padre?

Non appena salito sul palco del Versiliana Festival a Marina di Pietrasanta Andrea Bocelli a quasi cercato di giustificare la sua presenza intenerendo il pubblico. Il tenore ha detto che se spesso accade che siano i figli a sostituire i padri, mentre questa volta è capitato l'inverso "Tanto tocca sempre a me, sono io che devo sostituire il figlio". Poi prima di cominciare la sua performance ha fatto le scuse a tutta la platea per non essere perfettamente preparato. Per correre a sostituire Matteo ha potuto provare qualcosa solo in auto mentre viaggiava per Marina di Pietrasanta. Inutile dire che la performance è stata molto emozionante e perfetta.
Leggi anche: Maurizio Casagrande, lutto gravissimo per l'attore: tutta Napoli piange con lui

LEGGI ANCHE...