sabato, Agosto 6, 2022
HomePersonaggiVi ricordate Andrea Balestri di 'Pinocchio'? Ecco cosa ha fatto da grande

Vi ricordate Andrea Balestri di 'Pinocchio'? Ecco cosa ha fatto da grande

Andrea Balestri è stato un bambino prodigio, il protagonista de Le avventure di Pinocchio, lo storico film diretto da Luigi Comencini. Dopo l'enorme successo di quegli anni è ha partecipato ad altri progetti cinematografici. Ma di cosa di occupa oggi?

Andrea Balestri è diventato famoso quando era molto piccolo. Scelto da Luigi Comencini per lo sceneggiato Rai, Le avventure di Pinocchio ripreso dall' omonimo  romanzo di Carlo Collodi. A soli 9 anni di è ritrovato a lavorare con i grandi del cinema italiano come Nino Manfredi, Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Gina Lollobrigida, Ugo D'Alessio e Vittorio De Sica. Lo sceneggiato ebbe un grandissimo successo, tanto che anche ora è ricordato come la migliore trasposizione del romanzo di Carlo Collodi.

Successivamente ha continuato a lavorare nel mondo del cinema girando film Torino Nera (al fianco di Bud Spencer e Domenico Santoro), Kid il monello del west e Furia Nera. Negli anni '80 e '90 fa piccole apparizioni in altri film e in alcune trasmissioni televisive sempre parlando della sua esperienza in Pinocchio. Viene anche chiamato a fare un piccolo cammeo nel film Faccia di Picasso per la regia di Massimo Ceccherini e per alcuni documentari.

Sempre per la sua esperienza nello storico sceneggiato Rai gli viene anche chiesto di interpretare alcune canzoni che verranno poi incise successivamente, come Storia di Pinocchio (che canterà insieme a Nino Manfredi), ma anche Mamma Vorrei e Chi è che ha rubato il, mare ed infine Lettera a Pinocchio. Insomma tutta la sua carriera gira intorno al ruolo nel film di Luigi Comencini. La sua interpretazione del bambino di legno ha emozionato così tante generazioni di persone da essere considerata una delle migliori sul tema, fermo restando che la trasposizione del romanzo è la migliore di sempre. Ma ora che fine ha fatto Andrea Balestri?

Dopo 'Le avventure di Pinocchio' che lavoro fa Andrea Balestri?

Subito dopo aver raggiunto la maggior età e dopo aver partecipato al film di Comenicini, Andrea Balestrieri negli anni '90 ha fatto ogni tipo di lavoro, carrozziere, piastrellista, manovale, operatore ecologico e commesso in un supermercato. Quando viene chiamato da Massimo Ceccherini per il piccolo ruolo in Faccia di Picasso sembra che la sua carriera nel mondo dello spettacolo torni in attivo.

Nel 2008 scrive un libro autobiografico sulla sua esperienza al fianco del regista Comencini e dei grandi attori sul set di Pinocchio  e nel 2010 riceve il premio dedicato a Nino Manfredi, il Nino d'Oro alla carriera. Nel 2011 fonda la sua compagnia teatrale nel comune di Capannoli e lo stesso gli concede l'utilizzo del Teatro Comunale come sede per organizzare laboratori teatrali a titolo gratuito.
Leggi anche: Vi ricordate Peppe Quintale, ex Iena e inviato di "Quelli che il calcio"? Ecco che fine ha fatto

LEGGI ANCHE...