venerdì, Dicembre 9, 2022

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli uniti dallo stesso destino: "Sono anni che..."

Paolo Bonolis e sua moglie Sonia Bruganelli sono una coppia da molti anni. Solo dopo molto tempo, il conduttore ha utilizzato i social per sostenere qualcosa di molto importante che impegna entrambi da anni.

Paolo Bonolis non ha di certo bisogno di presentazioni. E' uno dei conduttori più pagati della Mediaset, insieme a Maria De Filippi e Gerry Scotti. Ogni trasmissione ideata e condotta da lui è sempre un' assicurazione di successo. Da anni la sua presenza sulle reti Mediaset è un misto di ironia e divertimento sempre mitigato dalla professionalità che Bonolis mette in qualunque cosa fa. Sonia Bruganelli ha cominciato la sua carriera nel settore della moda come modella per poi avviare una sua linea di abbigliamento per bambini. Nel corso degli anni ha però scoperto la passione per il piccolo schermo ed ha avviato un' agenzia che cerca personaggi televisivi.

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis si sono conosciuti diversi anni fa, ma non è stato di certo un incontro romantico a dare il via a questa storia.
Quando Paolo e Sonia hanno cominciato a vedersi, lei era impegnata in un' altra relazione per cui quando dei paparazzi li hanno scoperti le cose sono precipitate. L'aneddoto divertente è legato proprio al loro primo incontro. Sonia aspettò Paolo per ore in compagnia di Luca Laurenti perchè il conduttore era in forte ritardo. L'opinionista ha anche confessato che i primi tempi di frequentazione sono stati determinati dalla sua gelosia nei confronti di suo marito. Arrivava a telefonargli 8 volte al giorno per sapere cosa stesse facendo e con chi fosse.

Sono sposati da 25 anni ed hanno 3 figli Silvia, Davide e Adele. Più volte la coppia ha parlato dei problemi di salute della loro figlia Silvia. Alla ragazza è stata diagnosticata una cardiopatia quando era ancora una neonata e ha subito un intervento. questo intervento però le ha causa gravi danni motori e articolari per cui la ragazza ora è disabile. Proprio per via di questo, il conduttore insieme a sua moglie ha voluto prestare il volto ad una campagna di beneficenza che si occupa proprio di questo.

Paolo Bonolis sostiene il progetto "Adotta un angelo"

Il progetto sostenuto dal conduttore riguarda l'assistenza gratuita a tutti i bambini affetti da disabilità. Paolo e Sonia hanno più volte dato il loro aiuto a queste associazioni proprio perché conoscono perfettamente le dinamiche e le sofferenze che questa malattia comporta. Il progetto riguarda l'assistenza a domicilio gratuita qualificata che vada a sostenere le famiglie che vessano in questa situazione.
Leggi anche: Sonia Bruganelli, la verità che nessuno avrebbe voluto ascoltare: "Nostra figlia è gravemente malata"

LEGGI ANCHE...