venerdì, Luglio 1, 2022
HomeCuriositàRicordate Sandro Ghiani, il mitico attore degli Anni '80? Ecco che fine...

Ricordate Sandro Ghiani, il mitico attore degli Anni '80? Ecco che fine ha fatto oggi

Uno dei più grandi caratteristi del nostro cinema è l’ottimo Sandro Ghiani. Il sardo, infatti, è comparso in una sterminata serie di film davvero memorabili. Da un po’ di tempo, però, è scomparso dai radar. Vediamo che fine ha fatto.

Sandro Ghiani è uno dei volti più noti del grande schermo. La recitazione spontanea e la sua fisionomia dall’aspetto dolce e gentile, infatti, l’hanno fatto entrare nel cuore di milioni d’italiani da, ormai, tantissimi anni. Il buon Ghiani, appunto, ci ha fatto compagnia con i suoi film fin dal lontano 1976, quando esordì nel mitico Sturmtruppen. Da quel fatidico anno in poi, dunque, non si è fermato davvero più un attimo ed è stato presente in oltre 50 pellicole cinematografiche.

Nonostante non abbia interpretato ruoli da protagonista, il bravissimo Sandro Ghiani è stato uno degli attori più richiesti in circolazione. Solo per citare alcuni suoi lavori rimasti indelebili nella storia del cinema, ricordiamo: Il bisbetico domato, per la  regia di Castellano e Pipolo (1980), Un sacco bello, di e con Carlo Verdone (1980) Zucchero, miele e peperoncino, diretto da Sergio Martino (1980), Fracchia la belva umana, di Neri Parenti (1981), Ricchi, ricchissimi... praticamente in mutande, di Sergio Martino (1982) e l’esilarante Mezzo destro mezzo sinistro - 2 calciatori senza pallone, con alla regia Sergio Martino (1985). 

Che fine ha fatto oggi Sandro Ghiani: ecco di cosa si occupa adesso lo storico caratterista sardo

Nell'immaginario di tutti i suoi fan, il buon Sandro si è fissato per i suoi memorabili ruoli da “spalla comica”. Indimenticabile, infatti, rimane la sua interpretazione affianco al Commissario Auricchio, il mitico Lino Banfi, nel già citato Fracchia la belva umana. In rete, però, è possibile leggere che l’ultima sua comparsa al cinema risale al 2016 in Ora non ricordo il nome ed in TV nel 2011, con Il Commissario Zagaria. In molti, da quei giorni, si sono giustamente chiesti che fine abbia fatto e di cosa si occupi oggi.

Sul portale di noidegli8090.com, allora, abbiano trovato una sua recente videointervista. Teniamo a sottolineare che da questa, appunto, si evince quello che tutti si aspettavano. Sandro, infatti, è davvero una persona splendida ed estremamente umile. A ciò si aggiunga, anche la sua grande saggezza che ha dimostrato con la sua scelta di vita. Ghiani, infatti, ha deciso da tempo di abbandonare il mondo dello spettacolo e vivere una vita calma e riservata in campagna. Sono anni, infatti, che vive in provincia di Roma dove produce diversi prodotti agroalimentari. La sua grande passione per l'appunto, la natura, ha sostituito quella per il mondo del cinema e, seppur non potendolo più apprezzare in altre pellicole, cogliamo l’occasione per fargli i nostri più sinceri complimenti.

LEGGI ANCHE: Lino Banfi e la brutta malattia che l'ha colpito: "ho provato di tutto"

LEGGI ANCHE...