venerdì, Agosto 12, 2022
HomePersonaggi"Da quel giorno per me è finito il mondo,", la drammatica confessione...

"Da quel giorno per me è finito il mondo,", la drammatica confessione di Enrico Papi

Enrico Papi è uno dei volti televisivi più amati del piccolo schermo, il conduttore romano ha sempre dato vita a trasmissioni molto allegre e ironiche, con imitazioni, musica e balli: eppure è successo qualcosa che ha spento il suo entusiasmo per la vita. Solo qualche tempo fa, nello studio di Verissimo il conduttore ha parlato del grande lutto che lo ha sconvolto, ecco cosa ha raccontato.

Le interviste di Silvia Toffanin a Verissimo sono sempre molto emozionanti, la conduttrice è capace di far venire fuori tutte le emozioni nascoste dei suoi ospiti offrendo uno spettacolo a tutti i telespettatori affezionati della sua trasmissione.
Questa stagione per Enrico Papi a Mediaset ha subito alti e bassi, mentre Scherzi a Parte si è rivelato un vero e proprio successo sotto la sua conduzione, mentre il programma Big Show non ha avuto le percentuali di share sperate e per questo non si sa se questa trasmissione tornerà nella prossima stagione della Mediaset. Proprio questi dati di share hanno messo Papi in una posizione scomoda, tanto da dover rispondere a numerosi haters del suo lavoro. L'ex conduttore di Sarabanda sostiene di "non essere un protetto, né un garantito, né un impiegato della tv". Poi spiega che, come praticamente tutti i suoi colleghi, va avanti solo se le sue trasmissioni fanno ascolti. "Mi ritengo già fortunato quando qualcuno scrive di me, male o bene che sia. Io vengo dalla periferia, mi sono guadagnato tutto con le mie mani, non devo niente a nessuno".

Nel parlare della sia amata mamma, Enrico Papi non riesce a trattenere le lacrime rivelando non solo il dolore per la sua morte, ma anche il trauma che ne è derivato  Papi, infatti, con la donna aveva un rapporto "molto stretto" e infatti anche da adulto la vedeva praticamente tutti i giorni. "Mi ha insegnato a guardare sempre al lato positivo della vita". Purtroppo, però, una malattia l'ha lentamente portata a non parlare di più: "Nonostante tutto, cercava di tenermi su di morale, faceva battute anche in un momento così terribile". Poi Papi fa capire senza troppi giri di parole di averla vista morire sotto i propri occhi, non potendo far nulla per salvarla. "Bruttissimo. Un momento che mi ha cambiato: non c'è niente di peggio. Non riesco nemmeno più ad andare al cimitero. Per me è finito il mondo, è finito tutto. Mi dispiace molto anche non essere riuscito a dirle che sono tornato a Mediaset, a lei avrebbe fatto piacere".

Leggi anche: Romina Power, la confessione su Albano: "Ora che siamo separati non può più farlo"

LEGGI ANCHE...