domenica, Febbraio 25, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Caos in Rai, tra le notizie ufficiali non c'è il nome di Flavio Insinna: ha perso la conduzione de L'Eredità?

C'è decisamente un po' di confusione in Rai, per cui le indiscrezioni dilagano costantemente: ma ora sembra che i dirigenti siano finalmente pronti a dare delle linee guida per il nuovo palinsesto delle reti. Eppure ci sono delle grandi assenze, che non rendono proprio chiaro ciò che sta accadendo in Viale Mazzini: una in particolare è quella di Flavio Insinna e dello storico programma Rai, L'Eredità. E' il caso di fare un po' di chiarezza.

Se da un lato ci sono moltissime indiscrezioni per il ritorno di Alessia Marcuzzi in televisione non più in Mediaset, ma proprio per la Rai, con le conferma che vengono dalle parole del direttore di Rai Uno Stefano Coletta "La Marcuzzi l’ho incontrata più volte, è vero che è nato un dialogo fitto. Stiamo lavorando intanto per conoscerci, e intanto lavoriamo intorno, in particolare, a un’idea. Ma per ora si parla di incontri, confronti, in questo momento non c’è ancora alcuna decisione" dall'altra non si capisce bene cosa stia accadendo agli altri programmi.
Si sa per esempio, che Carlo Conti sta già lavorando al cast per la nuova edizione di Tale e Quel Show (dopo il flop di The Band), che Antonella Clerici tornerà con la trasmissione E' Sempre Mezzogiorno e che Amadeus tornerà alla testa di I Soliti Ignori, non si hanno notizie per Flavio Insinna.
Oltre a ciò si preannuncia un'estate molto lenta per le reti Rai che hanno deciso di puntare perlopiù sulle repliche di diversi programmi e fiction, tranne forse qualche trasmissione speciale di cui ancora non si sa nulla. Insomma, nonostante la chiusura sia imminente c'è ancora molta confusione tra i top manager su cosa fare a settembre.

Per Flavio Insinna quest'anno che si sta concludendo è stato decisamente molto soddisfacente per il conduttore: non solo è tornato ad interpretare il Colonello Anceschi nella storica fiction Rai Don Matteo 13 (che ha ottenuto un successo clamoroso nonostante Terence Hill abbia passato il testimone a Raoul Bova), ma ha anche interpretato il Dottor Antonio Maglio nella pellicola per il piccolo schermo 'A Muso Duro', oltre ad essere presente con L'Eredità il quiz show che riscuote sempre ottimi ascolti. La novità di cui parlano le indiscrezioni, vedrebbe il conduttore romano partire con  lo storico quiz show della Rai non a settembre (come è sempre accaduto dalla sua prima messa in onda), ma da ottobre poiché i vertici della rai hanno deciso di prolungare la permanenza dello show condotto da Marco Liorni.
Un semplice slittamento per Flavio, tutti i suoi fan possono dormire sogni tranquilli.
Leggi anche: "A questo non risponderò", Serena Bortone interroga Flavio Insinna: la sua reazione