venerdì, Agosto 12, 2022
HomePersonaggiLuca Zingaretti a ruota libera su Luisa Ranieri: "L'ho conquistata così"

Luca Zingaretti a ruota libera su Luisa Ranieri: "L'ho conquistata così"

Luca Zingaretti e Luisa Ranieri sono una coppia di attori molto affermata nel cinema italiano e sul piccolo schermo, nel corso delle loro carriere hanno interpretato vari ruoli e se Zingaretti viene spesso ricordato per il personaggio del Commissario Montalbano, Luisa Ranieri viene ricordata per le grandi performance non solo in alcune fiction televisive, ma anche per il ruolo di Patrizia nel film candidato all'Oscar di Paolo Sorrentino, E' stata la mano di Dio. Ma come ha fatto Luca Zingaretti a conquistare la splendida Luisa Ranieri? Ecco cosa è accaduto.

Nel corso dell'ultimo anno, Luisa Ranieri ha dovuto affrontare un ruolo molto importante, forse il più importante della sua carriera, non solo per la particolarità del personaggio di Patrizia, ma anche per diverse scene di nudo che doveva girare. L'attrice napoletana ha più volte manifestato un certo pudore, un senso di vergogna per non essere più giovanissima e per questo il suo corpo poteva risultare non adatto "E dire che il nudo integrale proprio non volevo farlo. Sorrentino mi ha informata solo all'ultimo. Quando mi ha dato tutta la sceneggiatura, abbiamo parlato molto di questa zia e solo alla fine mi dice: 'Ah, dimenticavo: questo personaggio ha una scena di nudo integrale che è fondamentale'" a convincerla definitivamente ad accettare è stato suo marito Luca Zingaretti, sempre al suo fianco per qualunque scelta "Mio marito me lo ha sempre detto: 'Sei più bella nuda che vestita, i vestiti su di te sono di troppo. Più semplice sei, più il tuo corpo prende bellezza'. La mia fisicità sullo schermo diventa imponente, tanta. Lui l'ha capito subito e me lo diceva di togliere, ma io non ascoltavo"

La storia d'amore tra Luca Zingaretti e Luisa Ranieri, che festeggiano 18 anni d'amore e 10 anni di matrimonio, è cominciata nel 2004, quando i due sono stati scelti per la miniserie Rai Cefalonia, l'attore è rimasto sbalordito dal carisma della collega, ma fino a quel momento non era mai riuscito a parlarle finché non è riuscito a prendere coraggio e farle una corte serrata "Era di una bellezza indicibile. La conquistai sul set di Cefalonia. Le ho fatto una corte spietata, rose ovunque andasse, cene prenotate in ristoranti vista mare solo per noi" l'attrice però voleva essere chiara, non avrebbe mai voluto avere una 'storia da set' "Dopo aver sottolineato questo concetto, mi ha detto: 'Va bene, ne parliamo dopo a cena'. Ecco, da quella cena sono passati diciotto anni e stiamo ancora insieme."
Leggi anche: Milly Carlucci disastro dietro le quinte di 'Ballando con le Stelle': "Prenderemo provvedimenti",

LEGGI ANCHE...