venerdì, Dicembre 9, 2022

Vi ricordate di 'Amorilandia', ecco la meravigliosa villa di Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio

La coppia formata da Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio ha fatto sognare moltissimi italiani fin dal loro primo incontro: tra loro è stato un vero e proprio colpo di fulmine che non poteva essere nascosto. Il cantautore napoletano ha infatti divorziato da Carmela Barbato per essere libero di vivere il suo amore con la cantante di Sora, ma nonostante il grandissimo amore le cose non sono andate come speravano: Gigi ed Anna si sono separati qualche anno fa dopo un momento di profonda crisi.

Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio hanno annunciato pubblicamente la loro relazione nel 2005, tenuta segreta fino a quel momento per via della causa di divorzio in corso con la prima moglie del cantautore napoletano: i due hanno affrontato molte polemiche non solo per la differenza d'età, ma proprio per il fatto che Gigi avesse lasciato la sua famiglia per vivere questo amore. In molti hanno pensato che la loro storia non fosse altro che un flirt, un capriccio, ma il legame profondo li ha tenuti insieme per 15 anni ed è stato coronato dalla nascita del figlio Andrea, la gioia di vita di entrambi. Purtroppo a seguito di una profonda crisi i due hanno deciso di separarsi in maniera definitiva due anni fa ed ora conducono due vite separate con nuove relazioni che li rendono molto felici: Anna Tatangelo fa ormai coppia fissa con il rapper napoletano Livio Cori (anche se da qualche settimana si parla di crisi), mentre Gigi D'Alessio a febbraio di quest'anno ha avuto il suo quinto figlio Francesco, dalla sua nuova compagna Denise Esposito.
Quando erano felici e innamorati, Gigi e Anna vivevano in una grandissima ed elegantissima villa a Roma a cui diedero il nome 'Amorilandia'.

Nel 2017, proprio nel momento di grande crisi, Anna Tatangelo si espone parlando della sua relazione con D'Alessio e del perché ha lasciato la casa che li ha resi tanto felici "Lui non è l’uomo più grande, ricco e famoso con cui mi sono messa e che ho lasciato ora per i problemi economici. Sono sempre stata indipendente, ancora di più oggi, che con un minore sarei potuta rimanere dov’ero, e invece neanche chiedo il mantenimento ogni mese. E no, non siamo tornati insieme; abbiamo un figlio, insieme, quello sì: è normale dunque che ci vediamo, anche a pranzo la domenica. L’esistenza non è fatta di vittorie, ma di risultati. E separarsi non significa per forza di cose odiarsi"
La casa è nella zona residenziale di Roma ed è un vero paradiso, compreso di piscina ed un grande spazio verde su cui capeggiava la scritta "Amorilandia": la struttura a tre piani comprendeva anche uno studio di registrazione che veniva utilizzato da entrambi e tutto l'arredamento in cui il colore predominante è decisamente il bianco, un mix finemente accostato di stile classico e moderno.
Leggi anche: Giacomo Urtis, sapete quanto costano i suoi trattamenti? Cifre impressionanti

amorilandia Amorilandia interno

LEGGI ANCHE...