lunedì, Luglio 4, 2022
HomePersonaggiMaurizio Costanzo gela i fan: "Maria De Filippi? Ormai è solo un'amica...

Maurizio Costanzo gela i fan: "Maria De Filippi? Ormai è solo un'amica per me"

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi sono una delle coppie televisive che negli anni sono riuscite a giungere al successo mantenendo un rapporto solido e senza scandali: ma sembra che la loro relazione nel corso degli anni abbia subito diversi cambiamenti ed a parlarne è lo stesso giornalista che non nasconde il grande sentimento di stima e rispetto che prova per sua moglie. Ecco cosa ha confessato Maurizio Costanzo del rapporto con Maria De Filippi.

La storia tra i due comincia nei primi anni '80, quando il giornalista era sposato con Marta Flavi, conobbe Maria ad un convegno e subito notò le sue capacità per questo la invitò a lavorare per lui. Maria racconta a Mara Venier che dopo aver lavorato in un'associazione che si occupava della pirateria è stata inviata a Venezia e lì ha conosciuto Costanzo "Mi era antipatico perché faceva sempre domande scomode" eppure nonostante questa antipatia le cose si sono rivelate assai diverse. Da quel momento non si sono più lasciati, anche quando Maurizio Costanzo è stato minacciato da Cosa Nostra ed ha subito un attentato di stampo mafioso: il 14 maggio un' auto con 70 kg di tritolo esplose in via Ruggero Fauro mentre transitava la macchina in cui erano Maurizio Costanzo e Maria De Filippi: "Il Maurizio Costanzo Show ha preso di petto anche la mafia, ma poi la mafia ha preso di petto me, con settanta chili di tritolo. Tentarono di uccidermi e ne parlerò, avevo iniziato nel 1991 a fare puntate contro la mafia in tv, con me c’era il grande maestro Giovanni Falcone. Riina disse 'Questo Costanzo mi ha rotto.' Cominciarono a pedinarmi, a spedirmi lettere anonime, ma non ci feci caso. Seppi poi che Messina Denaro era venuto nel pubblico dello Show, per vedere il teatro. Fu un miracolo. Il mio autista mi aveva chiesto un giorno libero, e l’avevo sostituito con un altro, che conosceva meno bene la strada. Esitò al momento di girare in via Fauro, e questo confuse il killer che doveva azionare il detonatore. Sentimmo un botto pazzesco. Tra me e Maria passò un infisso"

Maurizio Costanzo ha definito il suo rapporto con Maria De Filippi la sua costante, qualcosa di cui non potrebbe fare a meno, nonostante con il tempo le cose cambiano e i sentimenti mutano in qualcosa di diverso: "Non ci annoiamo mai perché il nostro legame è basato sul dialogo aperto e continuo. Ci confrontiamo su tutto. Se in una convivenza è normale ci sia qualche momento di tensione, non mi è passato mai per la testa l’idea di separarmi da Maria. Quando Maria esce, non aspetto altro che il suo ritorno. Crescono l’amicizia, la stima e la solidarietà."
Leggi anche: Maurizio Costanzo rompe il silenzio: "Cos'è successo davvero tra Sgarbi e Mughini"

 

LEGGI ANCHE...