domenica, Luglio 3, 2022
HomePersonaggi"Morto per un malore improvviso", il gravissimo lutto che ha colpito Ignazio...

"Morto per un malore improvviso", il gravissimo lutto che ha colpito Ignazio Boschetto de 'il Volo'

Sono tra gli ospiti più attesi di questo Euro Vision Song Contest i tre tenori de Il Volo: fin dall'annuncio ufficiale della loro partecipazione alla finale di sabato 14 maggio, i fan sono andati in visibilio e attendono con ansia il loro ritorno sul palco dopo tanto tempo passato senza esibirsi a causa della pandemia da covid 19. Ma, oltre allo stop forzato, Il Volo ha affrontato anche un terribile dolore lo scorso hanno che ha sconvolto la vita di uno dei tre tenori.

Nelle scorse ore durante un'intervista Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble hanno parlato degli esordi e di quanto sia bello tornare sul palco che li ha lasciati nel loro successo mondiale, dopo la partecipazione e la vittoria nel 2015 sul palco dell'Ariston: "Fu una grande soddisfazione esserci. Il risultato finale non significò granché. Non ci interessano le scelte politiche o i ragionamenti, l'obiettivo finale è arrivare al pubblico. E di quello siamo stati molto orgogliosi. In fondo, è come laurearti con 110 e lode: se devi entrare nel mondo del lavoro, ci entri anche con 90. Non è stato facile distaccarsi dal concetto di bambini prodigio. Abbiamo dovuto vincere Sanremo per avere un'immagine più matura artisticamente parlando. Ma anche da grandi abbiamo cercato di mantenere uno sguardo infantile: stupirsi è il segreto di ogni artista. Non abbiamo scelto questo lavoro, è lui che ha scelto noi e abbiamo vissuto la vita che volevamo vivere, non possiamo lamentarci di nulla. Essere all'Eurovision vuol dire rappresentare il proprio Paese ed è un onore. Un po' mi rivedo in Blanco, abbiamo vinto Sanremo più o meno alla stessa età, a 20 anni. Vivere quelle emozioni e quella botta di vitalità in un periodo così delicato della propria crescita, bisogna stare attenti."

Nel 2021 però, Il Volo ha affrontato un grande lutto che ha sconvolto la vita di uno di loro, Ignazio Boschetto: il tenore ha perso suo padre improvvisamente e il suo dolore si è riversato su tutto il gruppo che non l'ha lasciato mai un momento, cercando in tutti i modi di stargli vicino come farebbe una famiglia. Vito Boschetto è deceduto all'improvviso, secondo alcune indiscrezioni circolate subito dopo la tragedia, la morte di Vito sarebbe stata causata da un improvviso malore a cui purtroppo non è stato possibile alcun rimedio.
Vito Boschetto è sempre stato una figura molto importante per l'intero gruppo, la sua presenza, insieme a quella dei genitori di Gianluca e Piero soprattutto durante i primi periodi della loro carriera è stata fondamentale per la loro crescita: i ragazzi si sono stretti intorno ad Ignazio dimostrando che oltre alla carriera e al lavoro esistono cose più importanti e che loro sono davvero una grande famiglia.

Leggi anche: Gianluca Ginoble de Il Volo convocato dalla Rai: per lui è l'occasione della vita

LEGGI ANCHE...