domenica, Maggio 8, 2022
HomeNews"Sei un raccomandato", la risposta di LDA agli hater è da applausi

"Sei un raccomandato", la risposta di LDA agli hater è da applausi

Il 7 maggio 2022 è andata la nuova puntata di Verissimo, che ha accolto in studio gli ultimi due eliminati del Serale di Amici 21, Nunzio Stancampiano e LDA, Luca D'Alessio: Silvia Toffanin ha voluto che i due raccontassero la verità sul talent, senza escludere le loro emozioni e la rabbia per alcune cose accadute, i due amici non hanno perso tempo nel rispondere alle sapienti domande della conduttrice, dando ancora una volta la dimostrazione che il percorso del talent li ha aiutati moltissimo a crescere e sentirsi all'altezza del sogno che hanno scelto.

La conduttrice di Verissimo ha chiesto immediatamente a Luca D'Alessio di parlare di cosa ha significato il suo cognome così importante nell'esperienza ad Amici 21, LDA con timidezza ha detto: " Non è facile fare capire alla gente che anche un ‘figlio di’ può fare lo stesso lavoro del padre – ha detto LDA –. Se mio padre fosse stato un medico e io avessi seguito le sue orme, nessuno si sarebbe avvicinato per tirarmi le orecchie, nessuno mi avrebbe dato del raccomandato. Perché deve succedere nel canto? Io sono andato ad Amici per questo. Io volevo far vedere che faccio tutto da solo. E continuo a fare tutto da solo. Mi ha dato consigli mio padre, ma non ha mai messo bocca su un mio pezzo, ho un papà stupendo e anche una mamma stupenda."
Non poteva mancare la domanda sul divorzio dei genitori quando lui era ancora piccolo, ma anche in questo caso LDA ha risposto con molta semplicità "La separazione da piccolo inevitabilmente ti segna. Quando cresci, capisci che magari quella cosa è stata fatta per il bene di tutti. I miei non mi hanno mai fatto mancare nulla. Adesso sono un po’ più grande e capisco anche quella scelta, da cosa è derivata"

Parlando della sua esperienza ad Amici, LDA ha espresso la sua emozione nell'essersi ritrovato insieme a persone che gli sono entrate nel cuore e di aver imparato tantissimo, di essere uscito da questa esperienza con molta più consapevolezza: "Ti dirò, ho fatto un percorso umano. Mi ha migliorato e maturato tanto. Sono un tenerone, piango spesso. Nella scuola i miei compagni si sono fatti conquistare. Tutti sono nel mio cuore e tra le persone con cui ho legato di più ci sono Nunzio, Alex, Albe, Luigi. Sono stati fondamentali per me. Sono persone spettacolari e mi reputo molto fortunato. Mi sento veramente migliorato da un punto di vista umano"
Salutando Luca D'Alessio, Silvia Toffanin non ha potuto fare a meno di constatare quanto fosse un ragazzo timido e ben educato e ha espresso questo sentimento attraverso queste parole: "Papà e mamma ti hanno fatto crescere sano e non cambiare, anche quando diventerai famoso come papà, una persona d’oro"
Leggi anche: Asia Argento licenziata in tronco da Carlo Conti: i motivi

LEGGI ANCHE...