lunedì, Luglio 4, 2022
HomePersonaggiManuel Bortuzzo choc: "Minacciato dopo aver lasciato Lulù"

Manuel Bortuzzo choc: "Minacciato dopo aver lasciato Lulù"

Manuel Bortuzzo ha deciso di dire la sua sulla relazione con Lulù Hailé Selassié, nello studio di Verissimo davanti a Silvia Toffanin, l'ex gieffino ha chiarito la sua posizione e i motivi che lo hanno spinto a chiudere con la princess. Manuel ha sottolineato che la storia d'amore con Lulù nonostante fosse nata in un reality, non era un giusto motivo per continuare se le cose non andavano per il verso giusto, ed ha aggiunto che la princess non è stata abbastanza comprensiva nel comprendere i suoi motivi. Ma vediamo cosa ha detto lo stesso Manuel.

Bortuzzo ha cominciato l'intervista mettendo in chiaro che la decisione di terminare la relazione con Lulù non è dipesa da nessuno se non da lui e dal suo stato d'animo: "È una storia che è finita perché l'ho deciso io. Non ho bisogno del consenso di nessuno per potere amare una persona. Quindi è colpa mia, non di mio padre, né della mia famiglia. Se è successo è perché in questo mese e mezzo ci sono state delle cose di coppia, che mi hanno portato a pensare che non fosse la ragazza per me. Alla base deve esserci lo stare bene insieme, dei punti d'incontro, è quello che è mancato tra noi. Ho avuto difficoltà a farle capire che non era un'idea degli altri. Le ho spiegato chiaro e tondo i nostri problemi, ma era come parlare a un muro. Non voleva ascoltare, comprendere, capire. Ciò mi ha portato a prendere quella decisione. Le persone pensano che io l'abbia lasciata con un comunicato stampa, cosa che non è vera. Era da tempo già che le avevo detto che le cose non andavano bene, che non ce la facevo più, per tanti motivi che non voglio nemmeno dire. Sono affari nostri. Ma non so come faccia a fingere che sia tutto a posto tra noi due, quando non è così."
L'ex gieffino ci tiene però a dire che il sentimento provato per la princess era reale, ma che una volta usciti dal reality lei era molto diversa da come si era mostrata all'interno della casa di Cinecittà e che suo padre non ha nessuna responsabilità in quello che è accaduto tra loro.

Ecco cosa ha detto Manuel Bortuzzo: "Io non dirò mai che non sono stato innamorato. Non ero felice prima di lasciarla, proprio perché stavo assimilando una grande delusione che mi ero preso. Ho conosciuto una persona dentro la casa e poi fuori, il giorno dopo, era un'altra. E' proprio il venirsi incontro che non c'è stato. È stato un senso unico da parte mia nei suoi confronti, mi ero messo a disposizione completamente e da parte sua vedevo zero. Non ha senso fare un confronto perché come al solito mi ritroverei a parlare, parlare, parlare e dall'altra parte non ci sarebbe ascolto. Questa è la prima e ultima volta che mi vedrete parlare di lei. Basta direi. Sto bene, l'importante è questo."
Poi arriva la stoccata finale sulle minacce che i fan della coppia gli avrebbero mandato tramite i social: "Mi hanno anche minacciato, cose assurde. Ma non me ne frega niente. Con tutti i problemi che ho, figurati se mi metto a guardare le stories su Instagram. Loro pensano pure che io le guardi. Io le passo avanti alla velocità della luce. Sono 6000 in un giorno, non me ne frega assolutamente niente perché ho altro a cui pensare."
Leggi anche: Maria Monsè umiliata dal marito: "Imbarazzo e agitazione in casa"

 

 

LEGGI ANCHE...