venerdì, Luglio 1, 2022
HomePersonaggiGianni Sperti, l'avete mai visto prima della chirurgia? Era un'altra persona

Gianni Sperti, l'avete mai visto prima della chirurgia? Era un'altra persona

Gianni Sperti è un personaggio molto popolare nel mondo della televisione, ha mosso i primi passi nel settore seguendo la sua prima passione, la danza. Dopo aver partecipato a diverse trasmissioni in cui faceva parte del corpo di ballo, ha deciso di ritirarsi e cominciare una nuova carriera in veste di opinionista nel programma storico della Mediaset, Uomini e Donne. Nel corso del tempo, Gianni è molto cambiato, vediamo in cosa.

Nelle ultime ore sta girando in rete, una foto di Gianni Sperti che lo ritrae nei primi anni della sua carriera di ballerino, non bisogna guardare con molta attenzione la foto per capire che l'opinionista di Uomini e Donne ha ceduto a qualche ritocchino estetico. Nel corso delle puntate del dating show, Gianni è alle prese con molte situazioni diverse e non manca mai di fare sapere la sua opinione alle dame e cavalieri presenti in studio e spesso e volentieri si ritrova a discutere con Tina Cipollari, sua collega perché hanno opinioni profondamente diverse. In alcuni casi i due sono arrivati anche a scontrarsi pesantemente ma il più delle volte danno vita a siparietti molto divertenti.

Come dicevamo in precedenza, nelle ultime ore è spuntata fuori una foto di Gianni Sperti agli inizi della sua carriera e il cambiamento subito negli ultimi anni, rende evidente che ha ceduto alla chirurgia estetica. Ma, ad onor del vero, l'opinionista non ha mai smentito di aver fatto qualche ritocchino, anzi ha sempre affermato che la chirurgia estetica s'è fatta nella maniera adeguata può solo aiutare a raggiungere un grado di autostima più elevato. Ecco cosa ha detto in proposito quando un suo followers gli ha chiesto cosa avesse fatto e cosa pensasse dei ritocchi estetici: "Sono favorevole alla chirurgia estetica e so che, dopo quest’affermazione, pioveranno valanghe di giudizi gratuiti che sono ormai abituato a leggere. Sono una persona a cui piace cambiare spesso, per cui non posso che essere d’accordo con la sua decisione e faccio i miei complimenti al professor Gasparotti e alla sua equipe per l’intervento migliorativo e non esagerato che hanno fatto. Anche io ho fatto dei piccoli ritocchi, nonostante tutti pensino che sia dal chirurgo estetico 365 giorni l’anno.
Se mi sono rifatto qualcosa in viso? Qualcosa sì ma il minimo indispensabile, nonostante molti siano convinti che abbia ritoccato tutto il viso"
Gianni ha ammesso, senza problemi si aver utilizzato la chirurgia estetica, non considerandola né una cosa sbagliata, né qualcosa di cui avere vergogna. E' ovvio che decidere di fare un intervento estetico non deve essere una decisione presa a cuor leggero, ma la persona in questione deve essere convita che ciò sta per fare sarà un qualcosa di cui non avrà mai a pentirsene.
Leggi anche: Elisabetta Gregoraci, la lotta contro la brutta malattia e l'appello sui social: "Aiutatemi"

LEGGI ANCHE...