martedì, Luglio 5, 2022
HomePersonaggiAchille Lauro accusato di spaccio di stupefacenti: "Si è arricchito così"

Achille Lauro accusato di spaccio di stupefacenti: "Si è arricchito così"

E' di certo uno degli artisti più controversi e discussi della musica italiana Achille Lauro che con la sua musica, le sue esibizioni e il messaggio che in esse sono contenuti ha creato non poche polemiche. Basti pensare alle sue performance sul palco dell'Ariston durante la 72 esima edizione del Festival di Sanremo, esibizioni che hanno attirato anche l'attenzione del MOIGE. Ma Achille è un artista nel vero senso della parola ed ha dimostrato oltre che molta originalità anche molto cuore, nelle sue molte interviste non ha mai negato di aver affrontato un periodo molto duro in cui lo sfogo per la sua tristezza era rappresentato dalle droghe.

La popolarità di Achille Lauro è cresciuta a dismisura negli ultimi anni, soprattutto dopo le ultime edizioni del Festival di Sanremo, dove ha fatto scalpore nel presentarsi come concorrente della kermesse canora ma anche come ospite d'onore: insomma, Achille Lauro vuole impressionare con la sua arte e ci riesce alla perfezione, poichè ha un folto numero di fan e anche un folto numero di haters che non fanno altro che accrescere sempre di più la sua popolarità.
Lauro non ha mai voluto sottostare alle regole del gioco dello spettacolo, ha sempre seguito il proprio istinto andando controtendenza lanciando in messaggio di indipendenza e libertà che ha scosso le fondamenta della musica italiana, forse da troppo tempo addormentate nella musica leggera. Il cantante ha provocato uno scossone come non si vedeva dai tempi di Renato Zero, ha creato una vera e propria spaccatura e da questa è uscito un modo del tutto nuovo di interpretare la musica.

Ma come abbiamo detto in precedenza, Achille Lauro ha vissuto un momento di profonda crisi e difficoltà, è stato lui stesso a confessare di aver avuto un' infanzia difficile, un trauma dovuto principalmente all'assenza dei genitori. Il giovane Lauro ha cercato una guida nei luoghi sbagliati e nei posti sbagliati della periferia e questo lo ha condotto a fare scelte sbagliate che lo hanno messo spesso nei guai. Ecco cosa ha detto Achille Lauro di queste esperienze: "Sono figlio di persone normali che si sono fatte il mazzo. Mio padre è stato un professore universitario, mia mamma mi ha insegnato tanto. Ma mi sentivo male dentro, non sapevo quale posto avere nel mondo."
Poi racconta delle sue esperienza con la droga: "La droga girava, ma come dappertutto. Né più né meno. Però moltissimi ragazzi non conoscono davvero il pericolo della droga. Io che vengo da un quartiere di m***a invece lo conosco bene. Il problema più grande della mia generazione non sono gli stupefacenti, ma il non sapere cosa fare della nostra vita. Da qui nascono tutti i vizi. Entrai in contatto con famiglie criminali. Compravo chili di droga che facevo vendere a una squadra di spacciatori che avevo creato. Divenni ricco"
Dopo l'arresto e la prigione che lo aspettava ha deciso di riflettere su quanto fatto fino a quel momento e cambiare rotta subito dopo il rilascio.
Leggi anche: Carmen Di Pietro tradita dal marito: insieme a chi è stato beccato il padre di Alessandro Iannoni

 

LEGGI ANCHE...