venerdì, Gennaio 27, 2023

Barbara D'Urso silurata definitivamente: "E' tutto finito"

Non è stato un anno semplice per Barbara D'Urso, fin dall'inizio di questa stagione televisiva non sono mancate le polemiche sulla possibile occupazione della conduttrice napoletana all'interno del palinsesto Mediaset: la sua presenza in televisione è stata molto ridimensionata, infatti due dei suoi tre programmi sono stati definitivamente cancellati e l'ultimo, Pomeriggio Cinque, ridimensionato e diversificato rispetto alle passate edizioni. Ora cosa sta accadendo a Barbara D'Urso? E' di nuovo a rischio la sua presenza in Mediaset?

Piersilvio Berlusconi sta già cercando altre soluzioni per la stagione televisiva 2022 - 2023: l'amministratore delegato ha deciso di eliminare alcuni programmi, soprattutto quelli che non hanno ottenuto i dati di share previsti e quindi il favore del pubblico. Come abbiamo detto in precedenza, Barbara D'Urso già lo scorso anno ha subito il taglio voluto dai vertici di Mediaset e sembra che anche per questa stagione subirà l'ennesimo cambiamento. Secondo alcune indiscrezioni e soprattutto per i dati di share, Pomeriggio Cinque non riuscirebbe a soddisfare le esigenze del pubblico: i vertici Mediaset sono convinti che i telespettatori abbiano bisogno di un certo tipo di informazione e che il gossip debba essere ulteriormente ridimensionato.
Per quello che riguarda specificamente Barbara D'Urso, il suo contratto con l'emittente starebbe per scadere e ancora non circola nessuna voce su un possibile rinnovo, per questo si fanno avanti molte ipotesi sul futuro incerto dalla conduttrice napoletana.

Purtroppo i dati di share non danno ragione a Barbara: fin dalla sua prima puntata del programma La Pupa e il Secchione Show, i dati sono stati molto deludenti e anche le critiche circolate sul web. Le critiche sono state tanto aspre e pressanti da 'costringere' Barbara D'Urso a dare spiegazioni sul suo operato e soprattutto sui cambiamenti apportati allo show, che ora somiglia molto (forse troppo) a un reality ed ha scelto di parlarne nel programma TV Talk con Massimo Bernardini.
A proposito delle critiche Barbara D'Urso dice:  "Non replico a nessuno, ognuno è libero di dire quello che vuole. Se una cosa non piace, ci sta. La rete aveva bisogno di crescere l’editore mi ha chiesto di far diventare La Pupa e il Secchione di Barbara d’Urso, di farlo diventare un reality. Questa è stata la mia missione. So bene cosa mi ha chiesto il mio editore. Io fino a quando sarò qui difenderò la mia azienda a cui sono devota. Non possiamo più far vedere i secchioni bullizzati o che corrono senza vestiti in giardino. Raccontiamo le loro storie in modo da renderli più familiari. Qualunque cosa capiti a Barbara d’Urso, nel bene o nel male, nel male va evidenziata e nel bene no."
Insomma la presenza della D'Urso è in pericolo, cosa deciderà Piersilvio Berlusconi?
Leggi anche: Corrado Guzzanti lo dice apertamente: "Ho smesso di avere la puzza sotto il naso"

LEGGI ANCHE...