venerdì, Gennaio 27, 2023

La vita in diretta, Alberto Matano su tutte le furie: "Non voglio dire cose di cui posso pentirmi"

Durissimo sfogo di Alberto Matano a La vita in diretta. Il conduttore calabrese, nel corso della puntata andata in onda martedì scorso, è apparso profondamente furioso per una notizia sconcertante arrivata da Napoli. Entrando più nei dettagli, dei ragazzi hanno preso un anziano di peso e lo hanno gettato nella spazzatura per pura goliardia, mentre altri riprendevano con il cellulare la scena tra una serie di risate. Il giornalista, visibilmente sconvolto dall'accaduto, ha commentato con rabbia l'incresciosa vicenda.

"Non so se mi fa più rabbia vedere quei balordi che hanno preso il povero Gennaro e lo hanno messo nel cassonetto della spazzatura o la vergogna delle persone che filmano e ridono di fronte a questo scempio. Stefano Buttafuoco vengo da te prima di dire cose di cui poi mi posso pentire in diretta. Non ho parole per definirli, cialtroni se vogliamo essere buonisti io li chiamerei in un altro modo", ha tuonato disgustato il conduttore.

Leggi anche: Alberto Matano, accuse gravissime contro La vita in diretta: "Una cosa inquietante", lo sfogo del conduttore

Nella stessa puntata de La vita in diretta, andata in onda il 19 aprile, Alberto Matano ha voluto ricordare Catherine Spaak, scomparsa il giorno di Pasqua. Il mondo televisivo e dello spettacolo è stato scosso dalla morte della celebre conduttrice, attrice e cantante, morta a 77 anni dopo una lunga malattia. Alberto Matano ha voluto dedicare bellissime parole alla grande artista, che è stata più volte ospite del suo show pomeridiano negli ultimi anni, e con lei aveva anche instaurato un rapporto personale di affetto e rispetto.

Il giornalista ha detto commosso: "Ci ha lasciato una grande amica, un'attrice, icona di stile, eleganza e ironia. Fa molto effetto parlarne perché noi ci sentivamo spesso e meno di un anno fa era qui insieme a noi al nostro tavolo. Non aveva nascosto la sua malattia". Il conduttore ha anche ricordato che la coraggiosa attrice e conduttrice da due anni ha parlato apertamente del suo calvario. Matano nei giorni scorsi aveva anche salutato un'altra artista scomparsa di recente, Giusi Ferrè, storica firma della moda italiana e autrice di Io Donna: "Ci ha lasciato una grande firma del giornalismo, Giusi Ferrè. A lei voglio mandare un abbraccio e un saluto. Lei ha veramente saputo interpretare i tempi", ha aggiunto subito dopo, con la regia che ha mandato in onda una foto dell'amata giornalista.

Leggi anche: Alberto Matano sconvolto, il tragico annuncio in diretta: "Ci ha lasciato"

LEGGI ANCHE...