domenica, Settembre 25, 2022
HomeNewsFlavio Insinna, svelato il compenso per ogni puntata de L'Eredità: cifre da...

Flavio Insinna, svelato il compenso per ogni puntata de L'Eredità: cifre da mani nei capelli

Qual è il guadagno di Flavio Insinna per il suo lavoro in Rai con L'eredità? C'è una risposta a questa domanda che potrebbe lasciare molti di voi senza parole. Nelle scorse ore il giornalista Giuseppe Candela ha svelato quanto dovrebbe incassare il conduttore ogni volta che presenta una puntata del quiz. "Dovrebbe" perché in certi casi è meglio usare il condizionale in quanto né il protagonista del nostro articolo né la produzione del programma Rai hanno finora rivelato quale sia il guadagno esatto. Ma di quali numeri "astronomici" stiamo parlando? Nella rubrica "A Lume di Candela" si legge di uno stipendio che a fine anno ha raggiunto anche le sette cifre. Avete letto bene: Flavio Insinna intasca 4.000 euro a puntata del game show, secondo indiscrezioni presenti sul quotidiano diretto da Roberto d'Agostino. Considerando un totale di 250 episodi andati in onda in un anno, si parla di 1 milione di euro per 12 mesi.

Nove mesi, insomma, che valgono fior fior di quattrini per un volto che non è proprio uno dei preferiti del pubblico italiano. Sì, perché come ha fatto notare Dagospia, Insinna porta ancora con sé alcuni fantasmi del passato. Si tratta di una vecchia lite avvenuta nel dietro le quinte di Striscia la Notizia. In effetti, gli spettatori ricorderanno bene determinate parole pronunciate dal conduttore romano nel backstage dello show di Antonio Ricci. Una voce fin troppo potente, delle urla sovrumane, insulti gravi alla concorrente "nana", pesano ancora oggi su Flavio come un macigno. Come se non bastasse, per di più, il presentatore ha "ereditato" (concedeteci il gioco di parole) la sua trasmissione da uno dei più amati colossi televisivi della storia del piccolo schermo, scomparso purtroppo prematuramente: Fabrizio Frizzi.

Questo anche è uno dei motivi per cui il pubblico presta particolare attenzione a tutto ciò che dice e che fa, contestandogli ogni scivolone e aspettandosi fin troppe cose da una persona che, in definitiva, è umana come tutte le altre. Chiaramente, Flavio Insinna non si guadagna da vivere solo grazie a L'Eredità. In questi giorni vedremo anche il conduttore nel cast della tredicesima edizione di Don Matteo, longeva fiction dove il romano continuerà a vestire i panni del colonnello Flavio Anceschi. Facendo i conti in tasca, mettendo tutto insieme, è ragionevole concludere che Flavio Insinna potrebbe condurre una vita abbastanza agiata, qualcosa che molti dei suoi colleghi potrebbero solo sognare. Voi avreste mai detto che le cifre da lui intascate erano così alte? Probabilmente no, eppure noi comuni mortali siamo ancora indietro rispetto a certe logiche televisive e ci stupiamo sempre di questi grandi cachet.

LEGGI ANCHE: Flavio Insinna in preda alle lacrime: il saluto a 'L'Eredità'

LEGGI ANCHE...