sabato, Settembre 24, 2022
HomePersonaggiPatrizio Rispo, la terribile malattia entrata nella sua vita: cinque anni di...

Patrizio Rispo, la terribile malattia entrata nella sua vita: cinque anni di inferno

L'attore Patrizio Rispo, volto storico di Un posto al Sole per il ruolo di Raffaele Giordano, ha rivelato di aver sconfitto con successo il cancro. In un'intervista a Il Mattino, l'artista ha raccontato la sua recente esperienza a lieto fine. Tutto è iniziato nel 2016, quando ha accettato di fare da testimonial contro il cancro alla prostata. Il professore che lo ha scelto come volto della campagna di prevenzione ha insistito affinché l'attore fosse sottoposto a un controllo, cosa che fatto emergere la presenza del tumore. Nel 2016 Patrizio Rispo, come testimonial della campagna di prevenzione del cancro alla prostata, è stato invitato a fare lui stesso un controllo. Fu allora che l'attore scoprì di avere un tumore, ma a causa di un inconveniente non fu operato.

Ecco le parole dell'attore partenopeo: "Nel 2016 il mio intervento chirurgico saltò, perché mancò la corrente elettrica in ospedale". Rispo ha poi spiegato più nel dettaglio che la corrente non fu ripristinata fino al giorno successivo, cosa che ha interpretato come un messaggio di sua madre. Quindi l'attore ha preferito rinunciare all'intervento, quasi per scaramanzia: "Con il senno di poi posso definirlo un miracolo". Dopo aver scoperto la malattia, Patrizio Rispo inizialmente aveva deciso di non operarsi, ma di tenere regolarmente la situazione sotto controllo: "Ho convissuto bene con la malattia, perché temevo di più le conseguenze dell'intervento chirurgico".

Leggi anche: Patrizio Rispo: "Raffaele di Un Posto al Sole mi ha cambiato la vita"

Rispo ha poi aggiunto di aver monitorato il suo stato di salute prima di decidere di operarsi nelle ultime settimane. Il portiere di Palazzo Palladini ha rivelato di essersi operato pochi giorni fa: "Ho avuto due tumori, che ho tolto dieci giorni fa, ma ora sto benissimo", ha spiegato Patrizio Rispo, che ha eseguito l'intervento presso l'Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, dotato di una tecnologia all'avanguardia che consente di eseguire l'intervento in modo non invasivo, grazie all'utilizzo di ultrasuoni focalizzati. Il nuovo dispositivo permette anche di evitare la radioterapia eliminando con un solo intervento i tessuti cancerosi.

Patrizio Rispo è sposato con l'amica d'infanzia Maria Francesca dal 2001. le loro strade si erano separate, ma poi si sono incontrati di nuovo mentre portavano a spasso i rispettivi cani. Dal loro matrimonio sono nati due figli di nome Giordano e Tommaso. Il primogenito vuole seguire le orme del padre nel mondo dello spettacolo, ha anche una piccola parte nella telenovela che ha reso famoso il padre. Nel 2018 l'attore ha avuto problemi fisici ed ha espresso il desiderio di farsi curare nel Sud Italia, raccontando la sua esperienza in un'intervista: "Sono attore, conosciuto, ma mica sono immortale o Superman? Secondo voi non ho avuto problemi di salute? Secondo voi mi faccio mancare qualcosa? Di problemi ne ho avuti e anche al top della gravità, con me anche i miei familiari. Io avevo una polizza, ma è stato tale l'affetto, la vicinanza umana, l'esperienza, la capacità dei medici che ho avuto qui in Campania, che ho tolto la polizza".

Leggi anche: Un posto al sole, apre la pizzeria di Patrizio Rispo: dove si trova

LEGGI ANCHE...