martedì, Settembre 27, 2022
HomePersonaggiVolano schiaffi a Sanremo: prove interrotte a causa di una violentissima ...

Volano schiaffi a Sanremo: prove interrotte a causa di una violentissima rissa tra cantanti!

Ancora un problema per il direttore artistico della kermesse sanremese, questa volta più che un problema sembra che una vera e propria guerra abbia interrotto le prove dei cantanti in gara: una cosa del genere al Festival di Sanremo non era mai accaduta, ora Amadeus dovrà correre ai ripari; ma vediamo cosa è successo.

Sanremo si avvicina sempre di più e c'è un nervosismo dilagante nell'aria intorno al teatro Ariston: sembrano frasi fatte, ma dopo quello che è accaduto oggi non si può più dire. La kermesse inizierà martedì 1 febbraio per concludersi sabato 5, sul palco dell'Ariston si sfideranno 25 big della musica italiana, molti volti storici e altri conosciuti tramite i talent musicali.
Leggi anche: Nunzia De Girolamo fa calare il gelo in studio: "Io e Matano non l'abbiamo ancora fatto"

Per il terzo anno consecutivo il direttore artistico sarà Amadeus, ma senza l'inimitabile amico di sempre Fiorello, in compenso ha scelto per accompagnarlo delle bellissime donne: Lorella Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli.
Leggi anche: Ribaltone della Rai, salta la finale di Tali e Quali: fan su tutte le furie!

I big in gara sono l'esatta rappresentazione della musica italiana da un lato, mentre dall'altro ci sono i nuovi talenti venuto fuori dal talent: ci saranno Massimo Ranieri, Gianni Morandi, Iva Zanicchi, Donatella Rettore ma anche Fabrizio Moro, Ana Mena e Giusy Ferreri, Sangiovanni, Emma e anche Aka7even (guarito dal covid-19 solo qualche giorno fa).

Naturalmente questa è la competizione vocale più importante d'Italia, visto che il vincitore parteciperà anche all'Eurovision Song Contest,che quest'anno sarà ospitato nel nostro Paese, precisamente a Torino, come ulteriore premio per la vittoria dei Maneskin dell'anno scorso. La prima edizione del Festival di Sanremo risale agli anni 50', precisamente al 1951, quando Nilla Pizzi vinse la competizione con la canzone intitolata Grazie dei fior, e la kermesse canora festeggia la sua 72 esima edizione.

Come abbiamo anticipato, ci saranno moltissimi artisti italiani storici tra i big e altri artisti più giovani, la tensione è alle stelle ed facile che una piccola discussione degeneri in una vera e propria rissa dove volano non solo parole grosse ma anche spintoni e schiaffo. Le protagoniste di questa violenta lite sono due artiste che hanno deciso di gareggiare al Festival di Sanremo come duo artistico, la mitica Donatella Rettore e Ditonellapiaga.

Le prove sono state interrotte dalla feroce lite tra le due cantanti a causa di un vestito: l'originalissima Donatella sembra abbia espresso un parere negativo sul vestito delle sua compagna di palco, da lì la discussione ha preso toni sempre più violenti, tanto da richiedere l'intervento di Amadeus per rasserenare gli animi. Sembra che il direttore artistico sia riuscito a sedare la lite con molta difficoltà, ma ancora non si sa se, dopo la lite, Ditonellapiaga insisterà nell'indossare l'abito che tanto ha disturbato la Rettore.
Leggi anche: Serena Bortone senza freni: "Chi non lo fa non sa cosa vuol dire vivere!"

LEGGI ANCHE...