giovedì, Settembre 29, 2022
HomeSud ItaliaPersonaggiSofia Federico de Il Collegio confessa: "Si vergognano di me"

Sofia Federico de Il Collegio confessa: "Si vergognano di me"

Sofia Federico è una delle protagoniste della nuova edizione de Il Collegio e durante la scorsa puntata ha avuto modo di chiamare casa. Un richiamo a tratti spiazzante vista la freddezza della ragazza nei confronti del padre.

Leggi anche: Eccellenze Meridionali in Cucina: polpette al sugo napoletane

"Ciao papà? Ciao. Come va qui? Non se la passa male da quando sono stata eletta rappresentante di classe e le lezioni sono molto interessanti e io partecipo con vivacità”. Ma quando il padre ha cercato di rompere il muro dell'imbarazzo: "Non ti manchiamo perché sappiamo che non ti manchiamo. O ti manchiamo un po'?", la figlia ha risposto gelida: "No, no, don non preoccuparti". La telefonata continuava: "Ti vogliamo tanto bene e ci manchi"; "Si Grazie"; “Ciao Sofia, un bacione”; "Ciao."

Solo dopo aver riattaccato il collegio hai spiegato il motivo di questa freddezza:
“Casa non mi piace, odio casa mia. Essere qui per me è un'esperienza così bella che al momento vorrei evitare certi ricordi del passato."

Leggi anche: Elodie e Diletta Leotta parlano del loro nuovo Amore

Sofia Federico de Il Collegio: "I miei genitori si vergognano perché non mi depilo i peli sotto le ascelle". Anche il rapporto tra Sofia Federica e i genitori dei suoi genitori è venuto a galla poco dopo, durante una lezione di fisiognomica.

“Mi sono sentita vittima di pregiudizi. Essendo una donna che non pratica la depilazione, mi sono state dette cose vergognose. Come se non radermi fosse una mancanza di cura. Mi è stato detto anche dai miei genitori, spero scherzosamente, che non vogliono vai in spiaggia con me perché altrimenti si vergognano e la gente può iniziare a parlare. La gente mi dice che faccio schifo, che sembro una scimmia e che non troverò mai un uomo. Sono stato insultato ogni giorno da quando ero piccola.”

LEGGI ANCHE...