La prima regione in Italia a dare il via alle vaccinazioni per tutte le malattie rare è nel Sud

L'ufficialità è giunta dall'Osservatorio Malattie Rare, la regione ha deciso di vaccinare tutti gli affetti da malattie rare senza distinzioni

Vaccinazione immagine di repertorio


E’ la Campania la prima regione a decidere di vaccinare tutte le persone affette da malattie rare senza distinzione. La comunicazione ufficiale è arrivata attraverso una nota dell’Osservatorio Malattie Rare, che con evidente soddisfazione proclama la decisione della regione in merito ad una vaccinazione a tappeto, con il solo criterio di equità.

Finalmente! Abbiamo ottenuto che tutte le persone con malattie rare vengano vaccinate, senza distinzione tra questa o quella malattia rara. La Regione Campania ha ritenuto valida la nostra richiesta di Equità tra malati rari.” La nota continua con un augurio di “Buona vaccinazione a tutte le persone con malattia rara della Regione Campania. Il Forum ringrazia in particolare il Dottor Ugo Trama e il Professor Giuseppe Limongelli.”

La decisione presa dalla Regione Campania è improntata sul principio di equità, in quanto non può sussistere classificazione di gravità in merito a questo tipo di malattie nel caso delle vaccinazioni. La richiesta delle Associazioni Campane, riunite nel Forum Campano di Associazioni Malattie Rare APS, evidenziava le pecche nell’adesione dei malati ad alta complessità nelle registrazioni telematiche riservate a pazienti fragili.

Il riconoscimento del principio d’equità elimina discriminazioni ed incertezze d’interpretazione dei referti, omogenizzando completamente una misura di contenimento del contagio che metta tutti al sicuro, velocizzando le pratiche della vaccinazione a tappeto con la conseguente immunizzazione, che il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, auspica per l’inizio di questa estate.

In questi ultimi giorni la Campania è stata spesso protagonista di importati risultati:

  • l’apertura del più grande Hub Vaccinale del Sud, all’interno dell’Aeroporto di Capodichino che conterà 6mila vaccinazioni al giorno.
  • Procida sarà la prima isola Covid Free, la Capitale della Cultura 2022 punta ad essere a prova di virus per avviare una grandiosa stagione turistica.
  • E’ la regione con la più bassa percentuale di decessi per Covid 19 con una percentuale del 1,58% rispetto a una media nazionale del 3,1%.
  • La Campania è la regione con i ricoveri ospedalieri più bassi di tutta Italia, con il miglior dato nazionale dell’ 1,8% mentre la media nazionale è del 5%.