martedì, Settembre 28, 2021
HomeRegione SiciliaDirettamente dalle 'Indagini del Commissario Montalbano': la ricetta delle linguine al nero...

Direttamente dalle 'Indagini del Commissario Montalbano': la ricetta delle linguine al nero di Seppia

Uno dei piatti della tradizione povera dei pescatori che ha fatto il giro d'Italia, diventando un Must anche in Veneto

Le linguine al nero di seppia sono uno dei piatti tipici della tradizione culinaria siciliana: un piatto povero molto diffuso e amato dai pescatori e non solo, infatti questa prelibatezza ha conquistato tutta Italia, per la sua bontà genuina ma soprattutto perché portano in tavola il profumo del mar Mediterraneo. 

C'è qualcuno però che ama questo piatto sopra ogni cosa, il Commissario Montalbano. Spesso nella serie in onda sulla Rai abbiamo visto il commissario siciliano sedersi a tavola e gustare i piatti tipici della sua terra, preparati dalle sapienti mani della sua domestica Adelina. Dando voce ai pensieri di Montalbano, Andrea Camilleri ne ' Il cane di terracotta' scrive: "Quel giorno Adelina era entrata in azione, sicchè Montalbano trovò in frigo il sugo di seppie, stretto nero, come piaceva a lui. C'era o no un sospetto di origano? L'odorò a lungo, prima di metterlo a scaldare, ma magari questa volta l'indagine non ebbe esisto."

Ed ora ecco la ricetta di Adelina delle linguine al nero di seppia, strette e scurissime

Ingredienti

  • 400 g di linguine
  • 600 g di seppie
  • 4 spicchi d'aglio
  • 200 g di concentrato di pomodoro
  • olio d'oliva q.b.
  • vino bianco q.b.
  • sale
  • pepe
  • origano (o se come il Commissario non lo preferite, evitatelo)

Preparazione

  1. Per prima cosa pulire le seppie (o la seppia), eliminando le vesciche che contengono il nero e mettendole da parte in un recipiente.
  2. In una terrina, o nel tegame dove le avete riposte, schiacciate le vesciche del nero e diluite con un po' d'acqua
  3. Tagliate le seppie a listarelle e fatele rosolare per qualche minuto con olio e aglio finemente tritato.
  4. Quando le seppie saranno prossime alla cottura (3/4 di cottura), sfumate prima con il vino, infine aggiungere il concentrato di pomodoro e il nero di seppia e fate cuocere per qualche minuto.
  5. Allungate dell'acqua e procedete ad aggiustare di sale e aggiungete pepe a vostro gusto e lasciate sul fuoco medio per 15/20 minuti.
  6. Mettete a bollire l'acqua in cui cuocete le linguine
  7. Scolate al dente e aggiungete al sugo, mescolando per pochi secondi.
  8. Servire ben caldi

Buon Appetito

 

 

 

 

LEGGI ANCHE...