domenica, Agosto 1, 2021
HomeCuriositàSarà immersa in un paesaggio da sogno la nuova funivia del Sud:...

Sarà immersa in un paesaggio da sogno la nuova funivia del Sud: "Il futuro della mobilità sostenibile"

E' stato reso pubblico il progetto del nuovo collegamento sostenibile tra Vietri sul Mare e la frazione Marina

Vietri sul Mare è una delle 13 perle della costiera Amalfitana, a pochi chilometri da Salerno, vanta una tradizione secolare legata alla lavorazione di maioliche decorate: la città divisa in due, sarà finalmente collegata alla sua frazione marina attraverso un nuovo sistema di trasporto che non solo darà la possibilità di ammirare dall'alto le meraviglie del luogo, ma renderà lo spostamento molto più semplice e a misura d'uomo.

Nei presso di Piazza Matteotti, nei pieno centro abitato, verrà realizzato un trasporto meccanicizzato, (non si sa ancora di che tipo se teleferica, ovovia, funicolare o funivia) che ha come primo obiettivo rendere l'accesso alla Marina di Vietri più agevole e pubblica, fornendo una valida alternativa a quello stradale percorribile solo attraverso un' autovettura privata e alla poca disponibilità dei parcheggi nella zona costiera.

Il Sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, è molto soddisfatto per l'approvazione del progetto e dichiara:" Si tratta di un collegamento meccanizzato da realizzare tra la parte alta dell'abitato, nei pressi di Piazza Matteotti e la fascia costiera, con l'obiettivo di consentire l'accesso alla Marina con una modalità alternativa all'autovettura privata che spesso causa ingorghi e disagi, soprattutto nei mesi estivi, a causa della penuria di posti auto. Un' idea con relativa richiesta di finanziamento già partita con l'amministrazione Benincasa e che oggi, grazie anche all'interessamento del Presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania."

La dichiarazione del Primo Cittadino continua: "Incrementiamo un nuovo piano di mobilità all'interno del territorio. Sarà sempre più facile, agevole ed ecologico raggiungere la frazione costiera di Marina, l'idea è quella di realizzare un altro vettore meccanico per il collegamento con le stazione ferroviaria e il prossimo pontile che sarà attivato a Marina per l'attracco dei traghetti. Il nostro lavoro, il nostro impegno prosegue a pieno ritmo, raggiungendo i risultati che ci siamo prefissati in campagna elettorale anche come una continuità amministrativa. Nelle prossime settimane presenteremo ulteriori opere pubbliche e interventi che saranno realizzati a breve. In più siamo in campo per un avvio sereno e sicuro della stagione turistica."

LEGGI ANCHE...